FANDOM


Anamaria whole
ANAMARIA
Informazioni biografiche
Specie

Umana

Sesso

Femmina

Etnia

Afro-americana

Occhi

Marroni

Capelli

Neri

Nascita

1710

Morte

Sconosciuta

Professione

Pirata

Abilità

Abile navigatrice

Informazioni specifiche
Navi capitanate o servite

Jolly Mon
HMS Interceptor (servita, poi capitanata)
Perla Nera (servita)

Affiliazioni

Ciurma della Perla Nera (1728)

Dietro le quinte
Autore

Ted Elliott
Terry Rossio

Prima apparizione

La Maledizione della Prima Luna (2003)

Ultima apparizione

La Maledizione della Prima Luna (2003)

Interpretato da

Zoe Saldana

Doppiatore italiano

Letizia Scifoni

Joshamee Gibbs: "Porta spaventosamente male avere una donna a bordo, signore."
Jack Sparrow: "Porterebbe peggio non averla."
Joshamee Gibbs e Jack Sparrow riguardo ad Anamaria[src]

Anamaria era una pirata residente a Tortuga che operò nei Caraibi nella prima metà del XVIII secolo. Lei fece parte della ciurma del famigerato pirata Capitan Jack Sparrow, seguendolo in molte delle sue avventure. Dotata di un carattere decisamente aggressivo, che Sparrow sembrava temere più della sfortuna stessa, Anamaria era una coraggiosa combattente ed un'abile navigatrice.

Anamaria possedeva una barca da pesca di tipo dory, la Jolly Mon, che le fu rubata dal noto capitano pirata Jack Sparrow. Anamaria venne arruolata nella ciurma di Jack Sparrow a Tortuga nella ciurma dell'HMS Interceptor durante il tentativo di salvare Elizabeth Swann dalla ciurma della Perla Nera.

Compare solamente in La Maledizione della Prima Luna in cui è stata interpretata da Zoe Saldana.

Biografia

Passato

Anamaria era la più giovane di cinque figlie di una coppia di contrabbandieri. Insieme alla loro madre, le ragazze gestivano un'attività di contrabbando con cinque barche e un magazzino a Port Royal. La strada su cui si trovava il magazzino era sotto la "protezione" di una banda che si faceva chiamare "Stingrays". Per la sua prima missione di contrabbando in solitaria, Anamaria ottenne una delle barche della sua famiglia, la Jolly Mon.

Sfortunatamente, in circostanze sconosciute, la Jolly Mon fu rubata a Anamaria dal famigerato Capitan Jack Sparrow che anni dopo non lo definì un furto bensì un "prestito senza permesso, ma con l'intenzione di riportarla presto". Tuttavia ciò non avvenne mai, dal momento che la Jolly Mon affondò nel 1728 nel porto di Port Royal.

Nella ciurma di Jack Sparrow

A bordo dell'HMS Interceptor

285px-Anamaria ship

Anamaria con Jack Sparrow a Tortuga

Nel 1728, Anamaria viene reclutata insieme ad altri marinai a Tortuga nella nuova ciurma di Jack Sparrow. Quando Jack incontra la sua nuova ciurma e Anamaria lei lo schiaffeggia per due volte consecutive per averle rubato la barca. Nel tentativo di placare la sua ira, Jack le promette che le darà una nave più bella e, su consiglio di Will Turner, sarà l'HMS Interceptor, un veloce brigantino della Royal Navy Britannica rubato da Sparrow e Turner. Anamaria accetta e la ciurma salpa a bordo dell'Interceptor alla volta dell'Isla de Muerta. Dopo che Will torna con Elizabeth Swann dall'isola mentre Jack rimane indietro la ciurma dell'Interceptor è costretta a partire.
Anamaria during the Black Pearl Attack

Anamaria durante l'inseguimento della Perla Nera

Ore dopo, Anamaria è al timone dell'Interceptor quando questo è inseguito dalla Perla Nera e assieme a Joshamee Gibbs impartisce ordini alla ciurma. Anamaria partecipa alla battaglia contro la ciurma maledetta della Perla al termine della quale la ciurma viene catturata e l'Interceptor viene distrutto. Anamaria e il resto della ciurma vengono poi rinchiusi nelle celle della Perla Nera mentre Jack Sparrow ed Elizabeth Swann vengono abbandonato sulla stessa isola dove Jack fu abbandonato 10 anni prima.

Durante la battaglia dell'Isla de Muerta Elizabeth (fuggita dall'isola) si infiltra sulla Perla Nera e libera Anamria e il resto della ciurma nella speranza che loro la aiutino ad aiutare Will e Jack. Tuttavia la ciurma si rifiuta di andare ad aiutare Jack, perché così violerebbero il Codice e perché Jack gli deve una nave. Quindi loro partono con la Perla Nera lasciando Elizabeth da sola su una scialuppa. Giorni dopo, la ciurma decide di andare a salvare Jack Sparrow, che è stato condannato ad essere impiccato a Port Royal. Arrivati nella baia, Jack è già riuscito a sfuggire grazie a Will Turner, e viene così recuperato dalla Perla Nera. Sia Anamaria che il resto della ciurma riaccolgono Jack come loro capitano e salpano così a bordo della Perla Nera in cerca di nuove avventure.

Avventure a seguire

Probabilmente Anamaria faceva ancora parte della ciurma della Perla Nera quando il Commodoro James Norrington perse la HMS Dauntless in un uragano presso Tripoli mentre inseguiva la Perla Nera. Anamaria lasciò la ciurma in circostanze sconosciute tra il 1728 e il 1729. Il suo fato è sconosciuto.

Dietro le quinte e curiosità

  • Anamaria compare solo in La Maledizione della Prima Luna in cui è stata interpretata da Zoe Saldana.
  • Il nome Anamaria è l'unione dei nomi delle due più famose piratesse realmente esistite: Anne Bonny e Mary Read. Proprio come Anamaria, entrambe queste due donne erano note per essersi spacciate da uomini per unirsi ad una ciurma pirata, quella del pirata Calico Jack Rackham. Tuttavia, Terry Rossio confermò che fu scelto questo nome semplicemente perché "AnaMaria" era il secondo nome di sua figlia.
  • In una prima bozza della sceneggiatura, Anamaria doveva essere la locandiera della taverna La Sposa Fedele, dove Jack Sparrow si sarebbe dovuto recare prima di incontrare Joshamee Gibbs nel porcile.
  • Pur non apparendo in La Maledizione del Forziere Fantasma, nella scena finale agli attori venne detto che Anamaria sarebbe stata il capitano che avrebbe condotto la ciurma nel loro viaggio ai confini del mondo per recuperare Jack Sparrow. Tuttavia, il giorno delle riprese, le reazioni di sorpresa degli attori erano reali ed autentiche quando videro un'altro personaggio, Hector Barbossa, al posto di Anamaria.
  • Nel videogioco del 2011 LEGO Pirati dei Caraibi: Il videogioco Anamaria compare anche nei livelli dedicati al secondo e al terzo film della saga. Tuttavia, queste apparizioni sono da considerarsi non-canoniche.
  • Una delle prime idee di Chris Schweizer per la sua serie a fumetti Pirates of the Caribbean della Joe Books Ltd era di avere Anamaria nel ruolo principale o presentare il suo figlio di 12-13 anni come protagonista, alleatosi con Jack Sparrow per trovare sua madre dopo lei scompare mentre è alla ricerca di un mitico tesoro. Il figlio di Anamaria sarebbe poi diventato Long John Silver, antagonista principale del romanzo L'isola del tesoro (1883) di Robert Louis Stevenson. Alla fine, sia la Walt Disney Company che Joe Books Ltd chiesero che Jack Sparrow fosse il personaggio principale, ma nonostante ciò la serie fu cancellata e con essa anche questi progetti furono abbandonati.

Apparizioni

Fumetti

Videogiochi