FANDOM


Angelica
ANGELICA TEACH
Informazioni biografiche
Specie

Umana

Sesso

Femmina

Etnia

Spagnola

Occhi

Nocciola

Capelli

Castani

Statura

1,68 m

Nascita

1710 ca., Spagna

Morte

Sconosciuta

Parenti

Edward "Barbanera" Teach (padre)
Madre di Angelica (madre)
Jack Sparrow (ex amante)

Titolo/i

Primo ufficiale della Queen Anne's Revenge (ex)

Abilità

Abile spadaccina
Abile seduttrice

Informazioni specifiche
Arma/i

Spada

Navi capitanate o servite

Perla Nera (possibile passeggera)
Queen Anne's Revenge (servita come primo ufficiale)

Affiliazioni

Spagna
Ciurma della Queen Anne's Revenge

Dietro le quinte
Autore

Ted Elliott
Terry Rossio

Prima apparizione

Oltre i Confini del Mare (2011)

Ultima apparizione

Oltre i Confini del Mare (2011)

Interpretato da

Penélope Cruz

Doppiatore italiano

Chiara Colizzi

Angelica: "È vero che sono la figlia di Barbanera."
Jack Sparrow: "Sei caduta nel tuo stesso inganno, cara. "
Angelica: "No. È davvero mio padre. Ti ho raccontato un mucchio di verità."
Jack Sparrow: "...Mi hai mentito sul fatto che erano bugie?"
Angelica: "Sì."
Jack Sparrow: "Un gran bel trucco. Posso usarlo?"
— Angelica e Jack Sparrow[src]

Angelica Teach (Spagna, 1710 ca.[1] - ?), anche nota come Angelica de Sevilla era una bella ma pericolosa pirata e figlia del perfido pirata Edward "Barbanera" Teach. Una donna che diceva bugie che sono verità e verità che sono bugie, Angelica è stata forse la più importante amante di Capitan Jack Sparrow, poiché fu l'unica per cui lui provò dei veri sentimenti.

Abbandonata in tenera età dal padre, non in grado di crescerla, Angelica crebbe in un convento spagnolo a Siviglia. Quando era pronta a prendere i voti per diventare monaca, conobbe il pirata Jack Sparrow, di cui ella si innamorò perdutamente; convinta dallo stesso Jack, Angelica abbandonò la vita ecclesiastica per avere un'appassionata relazione con Jack. Nel corso della loro storia d'amore, Angelica e Jack si amarono profondamente anche se spesso si mentivano a vicenda. A un certo punto, giurandosi eterna fedeltà e per ricordo del loro amore, Angelica e Jack si scambiarono dei doni: Angelica diede a Jack un laccio e Jack le diede un anello. Tuttavia la loro relazione si concluse. Angelica rimase una maestra della truffa e del travestimento. Angelica si ricongiunse poi con il padre, Barbanera, diventando il primo ufficiale della Queen Anne's Revenge. Divenne un'esperta nella nautica e, addestrata da Jack, un'abile spadaccina, coraggiosa per affrontare i pirati più feroci. Donna devota e di indole religiosa, Angelica aveva un obbiettivo: salvare l'anima del padre dall'eterna dannazione. Dopo aver appreso una profezia riguardo alla morte di Barbanera, Angelica aiutò suo padre a cercare la leggendaria Fonte della Giovinezza. Dopo aver appreso il rituale profano della Fonte e aver costretto Jack Sparrow ad aiutarla, Angelica intraprese la ricerca per la Fonte della Giovinezza.

Compare solamente in Oltre i Confini del Mare in cui è stata interpretata da Penélope Cruz anche se Monica Cruz fa da controfigura in alcune scene.

Biografia

Gioventù

Angelica: "Si può sapere cosa ci facevi in un convento spagnolo?"
Jack Sparrow: "L'avevo scambiato per un bordello. Ero un buona fede."
— Angelica e Jack Sparrow[src]

Angelica nacque attorno al 1710 da Edward Teach e una donna sconosciuta. Quando era una neonata dopo la morte di sua madre, Edward, non potendo allevare la bambina da solo egli la affidò alle suore di un convento di Siviglia affinché ricevesse una corretta educazione, lontana dai pericoli e dalle malvagità degli uomini.

Angelica's backstory

Angelica's backstory da Disney Second Screen

Angelica visse nel convento come una giovane novizia. Dopo essere diventato un pirata noto come "Barbanera", Edward Teach ogni tanto mandava considerevoli somme di denaro alle suore per le cure di Angelica. Le suore dicevano alla piccola Angelica che il suo padre era un bravo capitano di mare, lontano nell'oceano per affari importanti, e che l'amava molto. Le suore non si chiesero mai come Barbanera fosse venuto in possesso di quelle ricchezze, perché sapevano bene da dove venissero. In un'occasione, un gruppo di criminali tentò di rubare i soldi alle suore, ma l'intero gruppo morì e fu trovato sepolto nella vigna, probabilmente grazie a Barbanera.

L'incontro con Jack Sparrow

È probabilmente tra il 1728 e il 1729 che Angelica, pronta per prendere i voti, incontrò il pirata Jack Sparrow che aveva scambiato il suo convento per un bordello. Sparrow si invaghì di lei, e fu ricambiato. Angelica, innamoratasi di lui, abbandonò il convento per seguire il pirata. Ad un certo punto, sull'isola di Martinica, Jack donò alla ragazza un anello come regalo mentre lei donò al pirata un merletto che Jack avrebbe indossato al braccio sinistro. I due ebbero diverse avventure insieme, ma la loro relazione non finì bene tanto che in un'occasione Angelica tentò di ucciderlo a Santo Domingo[2].

Apprendere il rituale profano della Fonte della Giovinezza

Sempre tra il 1728 ed il 1729, poco tempo dopo le sue avventure con Jack Sparrow[3], Angelica si recò a Cuba per incontrare la sacerdotessa voodoo Tia Dalma per apprendere da lei le regole della leggendaria Fonte della Giovinezza. Angelica apprese quindi le regole del rituale profano della Fonte e come pagamento dovette cedere a Tia Dalma l'anello che le aveva dato Jack[4]. Poco tempo dopo, Jack Sparrow stesso si sarebbe recato da Tia Dalma durante la cerca del forziere fantasma e avrebbe trovato e rubato l'anello, non sapendo però per quale motivo si trovasse lì.

Primo ufficiale della Quenn Anne's Revenge

Angelica QAR Promo

Angelica a bordo della Queen Anne's Revenge.

In seguito Angelica si riunì in circostanze sconosciute a suo padre Barbanera sulla sua nave, la Queen Anne's Revenge. Lei divenne primo ufficiale nella sua ciurma di zombi e, vedendo che suo padre Barbanera commetteva molte cose sbagliate e molti peccati, Angelica decise di trovare un modo per redimere la sua anima troppo corrotta e macchiata di malvagità.

Probabilmente Angelica era presente quando nel 1746 Barbanera attaccò e catturò la Perla Nera capitanata da Hector Barbossa uccidendo quasi tutta la ciurma e costringendo Barbossa ad amputarsi una gamba per sopravvivere per poi chiudere la Perla Nera in una bottiglia.

Successivamente, durante una delle incursioni di Barbanera fu catturato un missionario di nome Philip Swift. L'intero equipaggio della nave fu ucciso ma Angelica pregò Barbanera di risparmiare Philip, poiché era un uomo di Dio e quindi sperava che avrebbe aiutato Barbanera a redimersi dai suoi peccati. Nonostante i ripetuti tentativi del missionario, Capitan Teach, volendo liberarsi di lui e delle sue predicazioni ma allo stesso tempo non volendo mancare alla parola data alla figlia, lo fece legare all'albero maestro ma tenendolo in vita.

La cerca della Fonte della Giovinezza (1750)

La profezia sulla morte di Barbanera

Ad un certo punto il Quartiermastro, dotato di capacità profetiche, profetizzò che Barbanera sarebbe morto pochi giorni dopo l'inizio dell'estate del 1750 per mano di un uomo senza una gamba. Capitan Teach, sapendo di non potersi opporre al fato, decise di ingannarlo e su consiglio di Angelica iniziò a cercare la Fonte della Giovinezza.

Impersonare Jack Sparrow

350px-Jackremovingangiesbeard

Angelica viene smascherata da Jack Sparrow.

Prima di mettersi a cercare la Fonte della Giovinezza, Angelica e Barbanera iniziarono a cercare Jack Sparrow poiché avevano sentito che lui era stato alla Fonte. Quindi Barbanera manda Angelica a Londra affinché catturi Jack Sparrow. Con l'aiuto di Scrum, un membro della ciurma di Barbanera, Angelica si finge Jack Sparrow travestendosi da lui e iniziando a reclutare una ciurma nel pub La Figlia del Capitano a suo nome per attirare il vero Jack Sparrow.
350px-Jackelicaabouttoescape

Angelica e Jack minacciati dai soldati britannici

Proprio secondo il piano, il vero Sparrow giunge al pub dove si scontra con il suo impostore. Durante il duello, Jack capisce che l'impostore è Angelica quando questa fa una mossa che era stato proprio Jack ad insegnarle. Dopo una breve discussione sul loro passato, nel pub irrompono i soldati britannici, giunti per arrestare Sparrow. Jack e ngelica combattono con alcuni soldati prima di fuggire attraverso una botola che conduce al fiume Tamigi. Qui, Jack viene stordito dal Quartiermastro per poi essere portato senza sensi a bordo della Queen Anne's Revenge.

A bordo della Queen Anne's Revenge

Sulla Queen Anne's Revenge Jack Sparrow scopre grazie a Scrum che Angelica è il primo ufficiale della nave. Sulla nave Jack e molti altri membri della ciurma sono costretti a lavorare come mozzi dagli zombie di Barbanera. Quando Angelica va sotto coperta viene presa in disparte da Jack che è furioso per il suo tradimento e per averlo fatto prigioniero a bordo della nave di Barbanera.
350px-Angielikeyoualwayswanted

Angelica e Jack Sparrow a bordo della Queen Anne's Revenge

Angelica rassicura Jack rivelandogli di avere la totale fiducia di Barbanera essendo lei sua figlia. Jack è sconcertato da questa notizia e Angelica gli fa credere di avere ingannato Barbanera facendogli credere di essere sua figlia. Poi Angelica dice a Jack della profezia sulla morte di Barbanera secondo la quale Barbanera sarebbe morto entro due settimane per mano di un uomo senza una gamba (Hector Barbossa).

Ammutinamento

Quella notte, Jack Sparrow organizza un ammutinamento per prendere il comando della Revenge. Jack entra nella cabina di Angelica dove lei sta dormendo e la avvisa che si stanno prendendo la nave. Angelica, adiratasi, cerca di fermare Jack ma lui esce dalla cabina e la chiude dentro. Più tardi Angelica riesce a uscire dalla sua cabina e si unisce al combattimento e combatte contro gli ammutinati. Dopo che Barbanera esce dalla sua cabina lui appende tutti i membri della sua ciurma con delle corde che lui anima usando la sua spada magica.
325px-Everysoulcanbesaved

Angelica cerca di convincere Barbanera a non uccidere Jack Sparrow

Barbanera si accinge poi ad uccidere Sparrow, responsabile dell'ammutinamento, ma Angelica lo ferma ricordandogli che Jack gli è utile per trovare la fonte. Tuttavia Barbanera, volendo punire qualcuno per l'ammutinamento, decide di punire il cuoco, che quella notte doveva essere di guardia. Barbanera ordina che il cuoco scenda dalla nave con una scialuppa e Angelica, capendo quello che suo padre ha intenzione di fare,gli chiede disperatamente di non uccidere il cuoco.Tuttavia Barbanera la ignora e ordina di fare fuoco sul cuoco. La Queen Anne's Revenge lancia un attacco di fuoco che uccide il cuoco e Angelica guarda tutto ciò con orrore. In seguito mentre Jack, portato nella cabina del capitano, cerca di persuadere Barbanera sul fatto che Angelica non sia sua figlia descrivendola come una crudele ingannatrice che lui stesso aveva corrotto in passato. Contemporaneamente Barbanera tortura Sparrow con una sua bambola voodoo, ma Angelica, nonostante abbia sentito le ingiurie di Jack nei suoi confronti, prega il padre di non fargli del male. Jack Sparrow è costretto a condurre Barbanera alla Fonte.

Danza con Jack

325px-QARDance

Angelica e Jack danzano sul ponte della Revenge

Qualche giorno dopo, di sera, Angelica va sul ponte della nave e qui Jack fa suonare a Scrum la sua mandola con un tono romantico e le offre da bere. Mentre danzano, Jack cerca di convincere Angelica ad allearsi per sconfiggere Barbanera e a ottenere entrambi la Fonte. Angelica rivela a Jack che per il rituale profano occorrono l'acqua della Fonte, una lacrima di una sirena e due calici d'argento appartenuti a Juan Ponce de León.

Jackelicatogether

Angelica spiega a Jack il rituale profano della Fonte durante la loro danza

Angelica rivela che però non possono usare entrambi la fonte dal momento che la persona che beve nel calice con l'acqua e con la lacrima di sirena otterrà tutti gli anni di vita e che avrebbe dovuto vivere la persona che beve nel calice con sola acqua. Jack, dopo questa rivelazione, comincia ad essere riluttante sul trovare la fonte. Tuttavia Angelica sa come ottenere la fiducia di Jack. La donna lo porta nella cabina di Barbanera mentre questi non c'è. Nella cabina vi è un armadio piena di bottiglie di vetro con le navi catturate da Barbanera all'interno, tra le quali anche la Perla Nera, la nave di Jack. Poi Angelica rivela a Jack che lei è davvero la figlia di Barbanera. Quella stessa sera, la Revenge arriva in Florida presso Whitecap Bay, il luogo dove vivono le sirene, per catturarne una e ottenerne una lacrima.

Whitecap Bay

350px-Jackelicalighthouse

Angelica e Jack sul faro di Whitecap Bay

Una volta arrivati a Whitecap Bay Angelica partecipa al tentativo di attirare le sirene. Mentre alcuni uomini della ciurma dispongono delle reti da pesca nelle secche, Barbanera manda una scialuppa con a bordo alcuni degli uomini della ciurma come esca per attirare le sirene. Dopo circa un'ora di attesa, le sirene attaccano la ciurma della Revenge e Whitecap Bay diventa un campo di battaglia. Una sirena riesce ad afferrare Angelica che viene però salvata da Jack. Dopo che Jack scaccia le sirene facendo esplodere il faro Barbanera riesce a catturare una sirena viva grazie a Philph. Poi Angelica trova la spada di Jack, che lui aveva perso nella battaglia, e gliela restituisce per poi proseguire il viaggio verso la Fonte della Giovinezza.

Attraverso le giungle

325px-Angietalkingaboutritual

Angelica parla con Jack nelle paludi della Florida

Dopo aver ormeggiato la Queen Anne's Revenge in una baia sicura della Florida, Barbanera e i suoi uomini vanno nelle giungle per trovare la Fonte della Giovinezza. Loro devono trovare la Santiago, la nave di Juan Ponce de Leòn dove si trovano i due calici d'argento di Cartagena necessari per il rituale profano. Durante il cammino, Angelica rivela a Jack il rituale profano della Fonte nei minimi dettagli. Jack guida Barbanera, Angelica e la ciurma attraverso giungle e paludi usando la sua bussola finché non giungono ad un dirupo.
350px-Jackelicacliff

Angelica con Jack Sparrow e Barbanera al ponte rotto

Barbanera vuole mandare Sparrow a trovare i calici ma Angelica si oppone dicendo che Sparrow potrebbe scappare. ma poi arrivano a un ponte rotto. Quando Jack esita a gettarsi nel fiume Barbanera lo minaccia di uccidere Angelica. Infine, con un trucco, Barbanera costringe Jack a saltare nel dirupo per trovare i calici. Dopo ciò, la ciurma riprende il cammino verso la Fonte.

La lacrima di Serena

Angelica cammina con Barbanera attraverso altre giungle portando la sirena da loro catturata in una vasca di vetro riempita con acqua di mare. Tuttavia, uno degli zombie di Barbanera, Yeoman inciampa e cade facendo cadere e rompere la vasca contenente la sirena. La coda della sirena si trasforma in due gambe umane e Philpi la copre con la sua camicia e la trasporta in braccio. Più tardi Philip da alla sirena il nome Serena (Syrena).
350px-PhilAngieBBjunglepools

Angelica con Barbanera alla giungla delle pozze d'aqua

Poi loro arrivano in una foresta piena di pozze d'acqua dove legano Serena in una delle pozze.Barbanera cerca di farla piangere ma non ci riesce. Quando poi Barbanera capisce che Philip è innamorato di Serena e viceversa decide di usare Philiph per farla piangere e neanche questo funziona. Barbanera minaccia Serena di uccidere Philip se lei non piangerà. Allora il Quartiermastro uccide Philip (anche se in realtà lo ha solo colpito con un dardo e fatto svenire). Dopo che Philip si risveglia lui va da Serena che è stupita dal fatto che lui sia ancora vivo e Philip le chiede se lei non sa nulla di compassione commuovendola e facendola piangere. Allora Barbanera e la sua ciurma compaiono e prendono la lacrima di Serena. Poi loro si rimettono in viaggio lasciando Serena legata nella pozza destinandola alla morte.

La Fonte della Giovinezza

325px-Angelicajackssword

Jack Sparrow punta la sdua spada ad Angelica

Angelica tiene ancora la bussola di Jack e mentre cammina incontra Jack Sparrow che ha recuperato i calici che tiene legati a un cinghiale che viene tenuto da Joshamee Gibbs, ex primo ufficiale di Jack. Prima di cedere i calici Jack ha però delle condizioni: che ad Angelica non venga fatto del male, riottenere la bussola e la liberazione di Gibbs. Barbanera accetta e rivela che comunque Angelica non è mai stata davvero in pericolo. Poi, cercando per la foresta Jack trova l'entrata della caverna che porta alla Fonte della Giovinezza.
350px-Angelicadontknowwhatyouredoing

Angelica nella caverna

Angelica: "Jack, comincio a pensare che tu non sappia dove vai."
Jack Sparrow: "Non è la destinazione ma il viaggio che conta, dicono."
— Angelica e Jack nella caverna[src]
Il Quartiermastro conduce la ciurma nella caverna fino ad un vicolo cieco. Dopo aver scoperto che Jack non era in realtà mai stato alla fonte, Barbanera ordina allora al Quartiermastro di uccidere Jack. Tuttavia, Jack riesce a trovare l'ingresso al tempio della Fonte. Dopo di loro, nel tempio arrivano anche Hector Barbossa, l'uomo senza una gamba, cioè colui che avrebbe ucciso Barbanera, e la sua ciurma.
350px-Angelicapointingsword

Angelica si confronta con Jack alla Fonte della Giovinezza

Angelica capisce che Jack l'ha portato qui e Barbossa dichiara Barbanera suo prigioniero. Barbanera, che non ha intenzione di soccombere a Barbossa ordina ai suoi uomini di attaccare Barbossa e i suoi uomini. Scoppia così una battaglia tra gli uomini di Barbossa e quelli di Barbanera. Mentre infuria la battaglia Angelica, assieme a Scrum, combatte brevemente con Jack per ottenere i calici e la lacrima. Tuttavia il combattimento si interrompe . all'arrivo di un poderoso battaglione spagnolo, il cui comandante, lo "Spagnolo", si avvicina ad Angelica e le chiede di consegnargli i calici. Angelica è esitante a farlo e lo Spagnolo ordina a due suoi uomini di prenderli con la forza. Dopo averli presi, lo Spagnolo, sostenendo che solo Dio può garantire la vita eterna, li fracassa e li getta in una pozza per poi ordina ai suoi uomini di distruggere la Fonte della Giovinezza.

Il "sacrificio" di un padre

325px-AngieDyingAtTheFountain

Angelica dopo che Barbanera beve il calice con la lacrima

Mentre gli spagnoli distruggono la Fonte, Barbossa approfitta di un momento di distrazione di Barbanera e lo colpisce a morte con la sua spada avvelenata. Angelica, disperata, cerca di aiutare padre ma, estraendo la spada dal corpo del padre, finisce col ferirsi anche lei con la spada avvelenata: quindi padre e figlia stanno per morire. Jack si mette a cercare i calici per salvarla mentre gli spagnoli distruggono la Fonte. Nel frattempo Barbossa reclama da Barbanera nave, ciurma e spada e se ne va dalla Fonte della Giovinezza con la ciurma della Revenge. Gli zombie di Barbanera finiscono invece schiacciati da un pilastro fatto crollare dagli spagnoli. Dopo che gli spagnoli se ne vanno compare Serena (liberata da Philiph) che consegna a Jack i calici e la lacrima e se ne va.
Angelica: "Sei una bastardo! Come hai potuto?"
Jack Sparrow: "Tuo padre ti ha salvata. Forse ora la sua anima è redenta. Eh?"
— Angelica dopo che Jack Sparrow rivela di aver scambiato i calici[src]
325px-AngieWatchesBBDie

Angelica guarda con orrore Barbanera che viene prosciugato dalle acque della Fonte

Jack, riempiti i calici con le ultime gocce dell'acqua e con la lacrima in una delle due coppe, porge ad Angelica il calice con la lacrima e a Barbanera quello senza la lacrima. Tuttavia Angelica, non volendo che il padre muoia senza aver espiato i suoi peccati, rifiuta di bere il calice con la lacrima. Teach, allora, beve il calice con la lacrima e Angelica quello senza la lacrima. Quando il destino di Angelica sembra segnato, Jack rivela che in realtà era tutto il contrario: Angelica ha bevuto il calice con la lacrima mentre Barbanera quello senza la lacrima. Edward Teach muore prosciugato dalle acque della Fonte mentre Angelica osserva tutto ciò con orrore.

Sola Fide Beach

Angelica: "Aspetta. C'è una cosa che devi sapere. È tanto tempo che te la voglio dire dal primo momento che ci siamo visti."
Jack Sparrow: "Coraggio."
Angelica: "Ti amo..."
Jack Sparrow: "Anch'io ti amo. Sempre amata, sempre ti amerò [si accingono a baciarsi]...E ti saluto!"
— Abbandono a Sola Fide Beach[src]
.
300px-AngieToKillMyself

Angelica lasciata da Jack su un'isola

Adirata con Jack per aver condotto il padre alla morte, non riuscendo a perdonargli l'affronto di aver sacrificato la vita del padre per salvare la sua, Angelica viene da lui portata su una piccola isoletta (Sola Fide Beach) dove il pirata, con l'intenzione di lasciarla lì, le consegna una pistola con un solo colpo. Angelica tenta disperatamente in svariati modi di convincere Jack a portarla con lui inventandosi svariate scuse, ma tutte ignorate da Jack.
325px-AngelicaJackvoodoodoll

Angelica trova la bambola vodoo di Jack Sparrow

Alla fine, mentre Jack sta lasciando l'isola, Angelica, furiosa, cerca di ucciderlo con la pistola lasciatagli dallo stesso Jack, mancandolo. Quindi Angelica resta intrappolata sull'isola mentre Jack se ne va.

Poi in seguito Angelica trova qualcosa che le onde trascinano sull'isola: è la bambola voodoo di Jack fatta da Barbanera. Angelica la prende e sorride forse pensando ad una possibile vendetta. Il suo stato attuale è sconosciuto.

Dietro le quinte e curiosità

  • Angelica è stata interpretata da Penélope Cruz in Oltre i Confini del Mare. A causa della sua gravidanza, in alcune scene del film Angelica è stata interpretata dalla sorella di Penélope, Monica. In italiano è stata doppiata da Chiara Colizzi.
  • Nella realtà storica, non si hanno notizie che Barbanera ebbe una figlia o qualche altro discendente.
  • Penélope Cruz è sposata con l'attore spagnolo Javier Bardem, che ha interpretato Armando Salazar, l'antagonista principale di La Vendetta di Salazar, quinto film della saga.
  • Pur non apparendo in Oltre i Confini del Mare, Naomie Harris disse che le era stato chiesto di recitare qualche battuta detta da Tia Dalma che nel film sarebbe stata pronunciata da Angelica. Questo doveva essere un riferimento alla storia tra Angelica e Tia Dalma.
  • Inizialmente si pensava che Esmeralda, un personaggio di The Price of Freedom, fosse Angelica poiché era una giovane donna spagnola pirata e poiché veniva indicata come "una donna del suo (di Jack Sparrow) passato". Tuttavia si è subito dopo scoperto che non è così poiché il passato delle due donne è diverso.

Apparizioni

Videogiochi

Note e fonti

  1. Angelica è forse il personaggio di Pirati dei Caraibi la cui nascita è la più difficilmente collocabile. Infatti né in Oltre i Confini del Mare né nei in altri media ufficiali vengono fornite informazioni utili a capire l'età della donna o a ricostruire una sua ipotetica data di nascita. In casi del genere solitamente ci si basa sull'età dell'attore (in questo caso Penélope Cruz) durante le riprese del film (36 anni) e la si sottrae all'anno di ambientazione del film (1750). Se così fosse vorrebbe dire che Angelica sarebbe nata nel 1714. Si sa di per certo che Jack Sparrow conosceva già Angelica prima degli eventi di La Maledizione del Forziere Fantasma (ambientato nel 1729) e quindi la loro relazione sarebbe databile in un periodo attorno al 1728. Ergo, questo vorrebbe dire che durante la loro relazione Jack Sparrow aveva circa 37/38 anni (poiché nato nel 1690) mentre Angelica solo 14 o 15, cosa che risulterebbe abbastanza improbabile. Angelica era sì giovane quando conobbe il pirata, ma non così tanto. Un'altra pista si baserebbe sul fatto che la giovane Angelica conobbe Jack quando stava per prendere i voti nel convento in cui era vissuta fin da piccola. Solitamente, l'età minima per prendere i voti era di 18 anni. Basandoci su questa informazione e sul fatto che Jack e Angelica si sono conosciuti attorno al 1728, possiamo quindi ipotizzare che Angelica sia nata non dopo il 1710.
  2. Jack Sparrow indossa il merletto che gli ha donato Angelica a partire da La Maledizione del Forziere Fantasma in poi. I due si sarebbero dunque incontrati tra gli eventi di La Maledizione della Prima Luna e La Maledizione del Forziere Fantasma.
  3. Jack Sparrow ritrova e ruba l'anello dato come pagamento da Angelica a Tia Dalma durante gli eventi di La Maledizione del Forziere Fantasma.
  4. Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides: The Visual Guide, p. 51.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.