FANDOM


Armata EITC

L'armata della Compagnia Britannica delle Indie Orientali.

L'armata della Compagnia Britannica delle Indie Orientali era una flotta di al meno 300 navi sotto il comando della Compagnia Britannica delle Indie Orientali il cui obiettivo è il totale sradicamento della pirateria dalle acque dei Caraibi e del mondo. La flotta è anche chiamata Armata di Beckett, in quanto il fondatore e capo della flotta era Lord Cutler Beckett. Con l'Olandese Volante alla guida l'armata si incontrò con la Fratellanza Piratesca all'esterno dell'Isola dei Relitti.

Storia

Fondazione

Beckett con la sua flotta

Lord Cutler Beckett e la sua armata.

Sotto il comando di Lord Cutler Beckett, la Compagnia Britannica delle Indie Orientali si è guadagnata una notevole presenza navale nelle acque dei Caraibi, rafforzata dai Royal Marines e da navi che servono per scortare e difendere le navi mercantili della Compagnia. Beckett comanda le forze navali dalla nave ammiraglia, l'HMS Endeavour, che lo trasporta a Port Royal all'inizio dell'attuamento del suo piano di sradicamento della pirateria nei Caraibi.

Guerra contro la pirateria (1729)

325px-Endevour

L'HMS Endeavour,la nave ammiraglia dell'armata

"Che bisogno c'è di uccidere Jones quando, invece, possiamo aggiungere un'altra nave alla vostra flotta?"
Cutler Beckett a James Norrington[src] (scena inedita)
Quando Beckett muove guerra contro la Fratellanza Piratesca, egli radunò un ingente flotta di al meno 300 navi superando di molto la flotta dei pirati. Inoltre l'Olandese Volante, sotto il comando di Beckett, da un vantaggio in più alla flotta. Tuttavia, nonostante il vantaggio numerico della flotta, Beckett non manda l'intera armata a travolgere la Fratellanza. Egli manda invece, solo le navi più potenti dell'armata, l'HMS Endeavour e l'Olandese Volante convinto della loro invincibilità, le quali ingaggiano battaglia con la nave ammiraglia della flotta dei pirati, la Perla Nera. Tuttavia, l'Olandese Volante passa dalla parte dei pirati quando Davy Jones viene ucciso nella battaglia del maelstrom.

Sconfitta

La Perla Nera e l'Olandese Volante unite portano l'HMS Endeavour e Beckett con essa alla distruzione.Anche se l'armata dispone di ancora più di duecento navi, si ritira, perché ormai ha perso il proprio capo.

Navi conosciute

350px-Dutchmanrain

L'Olandese Volante guida l'armata in battaglia

Dietro le quinte e curiosità

  • Sebbene il numero esatto di navi che compongono questa flotta non sia stato rivelato, nel libro Pirates of the Caribbean: The Complete Visual Guide, nella sezione "The Wrath of Calypso" (pp. 92-93) viene rivelato che essa è composta da al meno 300 vascelli.
  • Nella sceneggiatura originale di Ai Confini del Mondo, questa flotta doveva essere formata soprattutto da navi mercantili e navi da guerra di altre nazioni catturate dall'Olandese Volante sotto il comando di James Norrington.

Apparizioni