FANDOM


Jack Sparrow armi
"Questa mi aspettavo fosse fatta di legno."
James Norrington riguardo alla spada di Jack[src]

Questa pagina è dedicata a tutte le armi possedute e usate da Capitan Jack Sparrow nell'universo di Pirati dei Caraibi.

Nel corso della sua vita Jack Sparrow possedette diverse armi, delle quali quelle note sono qui elencate a seconda del tipo.

Spade

Prima spada di Jack

Appare in tutti gli episodi della collana di libri Pirati dei Caraibi - Jack Sparrow.

Questa spada era un vecchio ed arrugginito stocco che Jack Sparrow usò per la maggior parte delle sue avventure giovanili verso il 1706. Arabella Smith trovò questa spada assieme ad altri cinque stocchi a bordo del Barnacle (un vecchio peschereccio che Jack e i suoi amici usarono come propria nave nelle loro avventure) per poi consegnarla a Jack. Jack usò questa spada per duellare con Fitzwilliam P. Dalton III. Mentre Jack combatté con Madame Minuit questa spada venne da lei trasformata di bronzo, poi d'argento e infine d'oro per poi tornare arrugginita ma con la punta dorata.

Seconda spada di Jack

Appare solo in La Vendetta di Salazar. È possibile che questa sia la spada che Jack usa anche all'inizio del romanzo The Price of Freedom, prima di iniziare a lavorare nella Compagnia Britannica delle Indie Orientali.

Spada di Bowen

Bowen dona la sua spada a Jack Sparrow.

Questa spada a lama corta apparteneva originariamente al pirata Bowen, un membro della ciurma della Wicked Wench sotto il comando del Capitano Morgan. Nel 1708, durante la battaglia presso il Triangolo del Diavolo contro il cacciatore di pirati Armando Salazar, Morgan morì e lasciò il comando della nave al timoniere diciottenne Jack Sparrow. Nonostante il resto della flotta pirata fosse stata sconfitta e la Wench fosse l'unica nave rimasta in grado di navigare, Jack, con un trucco, riuscì a sconfiggere Salazar e la sua ciurma facendoli schiantare contro gli scogli del Triangolo, causandone la morte. Bowen, riconoscente a Jack per aver salvato la nave e la ciurma anche per via della sua giovane età e poca esperienza, gli donò la sua spada come tributo e il resto della ciurma seguì il suo esempio.

È possibile che questa spada appartenesse ancora a Jack durante l'investigazione della Fratellanza Piratesca per trovare i pirati ribelli. Jack avrebbe quindi perso questa spada quando venne rapito dai pirati ribelli a bordo de La Vipère durante la loro fuga dalla Baia dei Relitti.

Terza spada di Jack

JackSparrowSword (1)

Seconda spada di Jack Sparrow.

Appare solo in La Maledizione della Prima Luna.

Questa spada venne forgiata da un fabbro a Tortuga. Jack Sparrow acquistò questa spada a 5 scellini poco dopo gli eventi di The Price of Freedom. Jack usò questa spada in molte delle sue avventure a partire dalla ricerca dell'oro dell'ombra. Jack Sparrow aveva questa spada dopo l'ammutinamento di Hector Barbossa a bordo della Perla Nera quando venne abbandonato sull'Isola dei contrabbandieri. Dieci anni dopo, Jack era ancora in possesso di questa spada. Egli usò questa spada nel duello con William Turner Jr. a Port Royal. Durante la battaglia dell'Isla de Muerta, Jack usò la spada per duellare con Hector Barbossa. Durante questo duello, Jack infilzò Barbossa con la sua spada, e Barbossa, non morendo poiché sotto la maledizione del tesoro azteco, si tolse la spada dal petto e con essa infilzò a sua volta Jack; tuttavia nemmeno quest'ultimo morì poiché anch'egli sotto la maledizione. Jack vinse il duello uccidendo Barbossa sparandogli. Dopo la battaglia, questa spada fu sequestrata assieme al fodero dalla Royal Navy Britannica quando Sparrow fu arrestato per essere impiccato.

Quarta spada di Jack

POTCVisual JackSword (1)

Terza spada di Jack Sparrow.

Appare in La Maledizione del Forziere Fantasma e in Ai Confini del Mondo.

Jack acquistò questa nuova spada e un nuovo fodero dopo essere scappato da Port Royal con la Perla Nera. Un anno dopo, Jack usò la spada a Isla Cruces per combattere contro contro James Norrington e Will Turner per ottenere il forziere fantasma. Lo stesso giorno, Sparrow usò la spada per confrontarsi con il Kraken, il calamaro gigante, che lo trascinò, assieme alla Perla Nera, nello Scrigno di Davy Jones.

Jack Sparrow possedeva ancora questa spada durante la sua prigionia nello Scrigno. Dopo la fuga dallo Scrigno, la spada era con Jack durante il quarto consiglio della Fratellanza Piratesca e durante la battaglia del maelstrom. Durante questa battaglia, Jack usò la spada nel suo duello con Davy Jones sull'albero maestro dell'Olandese Volante.

Spada di Jack rotta

La spada di Jack Sparrow spezzata da Davy Jones.

Nel suo duello con il Signore del mare, Jack con la spada tagliò alcuni tentacoli della barba di Jones e lo disarmò. Nel tentativo di Sparrow di decapitare Jones, quest'ultimo bloccò il colpo afferrando la lama della spada con la sua chela spezzandola. Poco dopo, Jack usò la parte rimanente dell'arma per far pugnalare al morente William Turner il cuore di Davy Jones. In seguito alla morte di Jones, l'Olandese Volante si inabissò. La parte rimanente della spada rimase a bordo dell'Olandese, finendo dispersa in mare.

Quinta spada di Jack

Appare in Ai Confini del Mondo, Oltre i Confini del Mare e in La Vendetta di Salazar.

610e3dea9bc53d335ca2c99490cbc0cc

Jack Sparrow impugna la sua quarta spada.

Jack acquistò questa spada alla Baia dei Relitti dopo la battaglia del maelstrom. La lama di questa spada era leggermente più corta rispetto alle altre spade usate da Jack in precedenza.

Nel 1750, durante la ricerca della Fonte della Giovinezza, Jack Sparrow usò questa spada nel suo duello con Angelica Teach nel pub La Figlia del Capitano a Londra. Giorni dopo, egli la usò poi durante l'ammutinamento a bordo della Queen Anne's Revenge per combattere contro gli zombi Gunner e il Quartiermastro. Pochi giorni dopo, durante la caccia alla sirena a Whitecap Bay, Jack usò la spada per salvare Angelica da una sirena. Durante questo attacco, la spada cadde poi in mare quando una sirena la fece cadere a Jack; tuttavia, dopo l'attacco, la spada venne ritrovata in acqua da Angelica che la restituì a Sparrow. Durante la breve alleanza con Hector Babrossa, Jack usò la spada per combattere contro alcuni soldati spagnoli; quando tuttavia Sparrow e Barbossa vennero catturati dagli spagnoli, la spada gli fu sequestrata. Il tenente Groves riuscì a riprenderla e la restituì a Jack. Durante la battaglia per la Fonte della Giovinezza, Jack usò la spada per combattere contro Scrum e Angelica per ottenere i calici di Cartagena. Sparrow conservò la spada per gli anni successivi.

Anni dopo, a Saint Martin, Jack era ancora in possesso di questa spada. Quando tuttavia venne arrestato dal tenente John Scarfield, la spada gli venne sequestrata. Il giorno seguente, si può vedere la spada ancora nel fodero di Jack. La spada ha, quindi, acquisito la capacità di materializzarsi. Durante la ricerca del tridente di Poseidone, Jack Sparrow lascia la spada e il cappello a bordo del Dying Gull in seguito ad un ammutinamento. Tuttavia, sia la spada che il cappello riappaiono magicamente quando Jack, Henry e Carina Smyth salgono a bordo della Perla Nera riportata alla normalità da Barbossa. Jack usò questa spada per combattere contro il fantasma di Armando Salazar durante lo scontro tra la Silent Mary e la Perla Nera. Sparrow usò la spada nella Tomba di Poseidone per combattere contro Henry Turner, posseduto da Salazar (vedi in dettaglio: Attacco nella Tomba di Poseidone). Quest'ultimo disarmò Jack e la spada rimase così dispersa nei fondali dell'Oceano Atlantico presso Black Rock Island.

Pistole

Prima pistola di Jack

Jack Sparrow ottenne questa pistola a pietra focaia quando lavorava come ufficiale della Compagnia Inglese delle Indie Orientali. Egli usò questa pistola lavorando per la Compagnia come capitano della Wicked Wench e durante i suoi primi anni di pirateria.

Seconda pistola di Jack

Johnny-Depp

Jack Sparrow con la sua seconda pistola

Appare solamente in La Maledizione della Prima Luna.

Questa pistola a pietra focaia fu lasciata a Jack da Hector Barbossa dopo l'ammutinamento contro Jack. L'intento era che Jack, abbandonato su un'isola deserta, la usasse per suicidarsi, tuttavia Sparrow riuscì a scappare e mantenne quell'unico colpo per dieci anni con l'intendo di usarlo contro Barbossa, per vendicarsi. Jack la puntò contro varie persone per minacciarle, come Elizabeth Swann, William Turner Jr. e Gillette ma non sparò mai. Durante la battaglia dell'Isla de Muerta, Jack sparò finalmente il colpo conservato da dieci anni su Barbossa, uccidendolo. Gli fu sequestrata assieme alla spada dalla Marina Britannica.

Terza pistola di Jack

Appare in tutti gli episodi tranne che nel primo.

Jack pistol (1)

Terza pistola di Jack Sparrow

Dopo la fuga da Port Royal, Jack acquistò una nuova spada e una nuova pistola. Un anno dopo, durante la fuga dalla prigione turca, Jack usò questa pistola per sparare ad un corvo nero fuori dalla bara in cui si era chiuso per scappare dalla prigione. La stessa notte, Jack usò la pistola per sparare alla scimmia non-morta Jack, tuttavia la pistola fece cilecca e Jack fu costretto ad usare la pistola di Leech. Settimane dopo, Sparrow sparò nuovamente alla scimmia per dimostrare a Tia Dalma che si trattava di una scimmia non-morta sperando di barattarla in cambio di informazioni.

Durante la sua prigionia nello Scrigno di Davy Jones, jack era ancora in possesso della pistola. La usò per sparare ad una delle sue allucinazioni. Dopo la fuga dallo Scrigno, Jack puntò la pistola contro Elizabeth Swann, William Turner e il redivivo Hector Barbossa durante un confronto reciproco di minacce; Jack sparò a Barbossa ma la pistola, come quelle di tutti gli altri, fece cilecca a causa delle polveri da sparo bagnate.

Jack shooting Jones

Jack Sparrow prima di sparare a Davy Jones

Due giorni dopo, in seguito il parley poco prima della battaglia del maelstrom tra la Compagnia delle Indie Orientali e la Fratellanza Piratesca, Jack Sparrow venne imprigionato nelle celle dell'Olandese Volante e un membro della ciurma dell'Olandese, Clanker, sequestrò la pistola di Jack per usarla in battaglia. Durante la battaglia, Jack riuscì ad evadere e ritrovò la pistola attaccata alla cintura di Clanker. Dopo averla afferrata, Sparrow colpì con il calcio della pistola Clanker alla testa facendolo cadere dalla cima a cui erano aggrappati. Dopo ciò, Sparrow usò la pistola per sparare alla mano di Davy Jones per fargli cadere il forziere fantasma.

Dopo la battaglia, Jack possedeva ancora la sua pistola. Nel 1750, alcuni anni dopo, Jack possedeva ancora la sua pistola durante tutta la cerca della Fonte della Giovinezza.

Nel 1751, Jack era ancora in possesso di questa pistola durante tutta la cerca del tridente di Poseidone e dopo essere ritornato capitano della Perla Nera.

Quarta pistola di Jack

JApistol

Quarta pistola di Jack Sparrow

Appare in Ai Confini del Mondo e in Oltre i Confini del Mare.

Questa pistola a pietra focaia, di dimensioni più piccole rispetto alle altre usate da Jack, era una pistola di riserva che Jack usava in sostituzione a quella principale. Venne usata (ma senza successo a causa della polvere da sparo bagnata) su Elizabeth Swann.

Dopo la morte di Barbanera, Jack abbandonò Angelica Teach su una piccola isola deserta (Sola Fide Beach) al largo della Florida. Jack le lasciò questa pistola con un solo colpo per segnalare la sua presenza a qualche nave di passaggio. Mentre Jack stava partendo dall'isola a bordo di una scialuppa, Angelica, adirata, usò la pistola per sparare a Jack, mancandolo e sprecando così il suo unico colpo. Il destino della pistola è ignoto.

Dietro le quinte e curiosità

  • Nei film, la spada di Jack (così come per la pistola) sembra essere sempre la stessa anziché più di una. Per le riprese, infatti, vennero usate diverse repliche basate su uno stesso modello di spada (o pistola), anche se all'interno della storia Jack perde molto spesso le sue armi e sarebbe impossibile che sia riuscito ad ottenerle in qualche modo.
  • In Kingdom Hearts II, il nome della spada di Jack Sparrow è "Skill and Crossbones" con l'uso di skill (capacità) al posto di "skull" (teschio). Skull and crossbones (teschio e ossa incrociate) è infatti il simbolo che ricorre nei Jolly Roger, la tradizionale bandiera dei pirati.
  • La pistola di Jack Sparrow era l'unica vera pistola nei film ed è stata interpretata da due vere armi, pistole a pietra focaia ancora funzionanti che sono state acquistate da un negozio di antiquariato nel loro cofanetto originale. Questo tipo di pistola fu fabbricato nel 1765 dagli armaioli Perry di Londra, il cui nome apparve sulle sommità delle canne e sulle piastre laterali con il martello. Questi originali sono stati replicati in un numero di modi diversi per l'uso nei film con le pistole funzionanti che sono sempre state necessarie nelle scene in cui sono state sparate.
  • In Oltre i Confini del Mare e La Vendetta di Salazar Jack Sparrow non usa mai la sua pistola. Nei precedenti tre film, Capitan Sparrow usa la sua pistola almeno una volta.