FANDOM


Seguito da:

Battaglia presso le Bermude

BATTAGLIA PRESSO IL TRIANGOLO DEL DIAVOLO
Battaglia presso Triangolo del Diavolo
Conflitto:

Campagna di Armando Salazar per lo sterminio della pirateria

Data:

1708

Luogo:

Al largo del Triangolo del Diavolo, Mar dei Caraibi

Esito:

Vittoria pirrica dei pirati. Nove navi pirata su dieci distrutte in battaglia. Armando Salazar e la sua ciurma muoiono nel Triangolo del Diavolo.

Schieramenti

Edward England flag

Coalizione di 10 navi pirata

Bandera de España 1701-1760.svg

Ciurma della Silent Mary
Comandanti

Capitano Morgan
Altri 9 capitani pirata
Jack Sparrow (ultima fase della battaglia)

Armando Salazar

Partecipanti

10 navi pirata

Silent Mary

Perdite

9 navi pirata affondate
9 ciurme pirata uccise

Nessun sopravvissuto

  [Source]
"Gli ultimi pirati si coalizzarono tentando di sconfiggermi! Ma presto capirono che era impossibile. Niente poteva fermare la Silent Mary. Il mare infine era... puro. Quelle vili bandiere non macchiavano più le acque."
Armando Salazar[src]

La battaglia presso il Triangolo del Diavolo fu l'ultima battaglia navale combattuta da Capitán Armando Salazar e la sua ciurma contro i pirati prima della sua prima morte nel Triangolo del Diavolo. Grazie a un trucco del giovane Jack Sparrow, Capitan Salazar e tutta la sua ciurma morirono nel Triangolo, ma dal momento che questo luogo era maledetto ritornarono in vita come dei fantasmi.

Antefatti

"I pirati hanno infettato i mari per generazioni. Tolsero la vita a mio e a suo padre prima di lui. Così giurai di porre fine a questa piaga, una volta per tutte. Ed è quello che ho fatto. Ho distrutto dozzine di navi."
Armando Salazar[src]

Attorno al 1708, operava nel Mar dei Caraibi il capitano Armando Salazar dell'Armada Española, che aveva giurato di sterminare tutti i pirati sui sette mari. Lui e il suo fedele equipaggio diedero la caccia a dozzine di navi e la ferrea crudeltà con cui Salazar uccideva i pirati anche qualora questi si arrendevano gli valsero una terrificante reputazione e il soprannome di El Matador del Mar (il macellaio del mare). Nel 1708, gli ultimi pirati dei Caraibi si coalizzarono formando una flotta di 10 navi nel tentativo di affondare il temuto galeone di Salazar, la Silent Mary e porre fine alla minaccia del Matador una volta per tutte.

La battaglia

Una contro dieci

Silent Mary battaglia

La Silent Mary durante la battaglia.

La Mary incontra la flotta pirata al largo del Triangolo del Diavolo, dove scoppia una sanguinosa battaglia tra gli spagnoli e i pirati. Nonostante l'inferiorità numerica, la potenza di fuoco della Silent Mary e le capacità della ciurma sono superiori a quelle dei pirati e delle loro navi. La nave spagnola riesce da sola a distruggere la maggior parte delle navi pirata e Salazar ordina al Tenente Lesaro di uccidere anche un gruppo di pirati che, arresi, sventolavano bandiera bianca implorando pietà. Al termine della battaglia, gli spagnoli hanno la meglio sui pirati.  
Giovane Jack Sparrow (DMTNT)

Jack Sparrow, giovane timoniere della Wicked Wench.

L'unica nave pirata rimasta in grado di navigare è la Wicked Wench, che rimane nascosta alla Silent Mary dietro una colonna di fumo che si innalza dal relitto in fiamme di un'altra nave. Morgan, il capitano della Wench, è morto durante la battaglia in seguito ad un'esplosione, ma prima di morire consegna il comando della nave e la sua bussola magica al giovane timoniere Jack Sparrow. Il giovane pirata si ritrova così al comando della nave e la ciurma, scoraggiata per le poche possibilità di scampare, attende ordini. Jack escogita un piano per liberarsi di Salazar una volta per tutte.  

Jack Sparrow

Mentre gli Spagnoli stanno celebrando la vittoria, Jack Sparrow, salito sulla coffa della Wench, comincia a sbeffeggiare Salazar e a provocarlo riguardo alla sua posizione di potere, incitandolo ad arrendersi. Salazar, sentendosi toccato nell'onore di fronte ai suoi uomini, si lancia all'inseguimento della Wench per distruggere l'ultima nave pirata.  
Manovra di Jack

La manovra della Wicked Wench.

La Silent Mary riesce quasi a catturare la nave pirata fino a quando, in prossimità di una grotta posta al centro del Triangolo del Diavolo, Sparrow, al timone della Wicked Wench, fa ancorare la sua nave a degli scogli poco prima dell'isola, in tal modo effettua una brusca virata che faccia in modo che la Silent Mary, procedendo dritta, vada a schiantarsi contro l'isola. Per evitare una collisione con la Wench, la Silent Mary, con Capitan Salazar stesso al timone, è costretta a navigare dritta verso l'interno del Triangolo. L'impatto con le rocce è talmente violento che causa la deflagrazione dei barili di polvere da sparo, provocando l'esplosione della nave.

Conseguenze

Tutto l'equipaggio morì nell'esplosione ma venne poi riportato in vita come fantasmi dai poteri soprannaturali presenti nel Triangolo. Tutta la ciurma e la Silent Mary, anch'essa divenuta una nave fantasma, rimasero intrappolati nel Triangolo del Diavolo per 43 anni, sperando di vendicarsi un giorno del responsabile della loro morte: Capitan Jack Sparrow.

Apparizioni

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.