FANDOM


Capitano Toms
TOMS
Informazioni biografiche
Specie

Umana

Sesso

Maschio

Etnia

Britannica

Capelli

Marroni

Nascita

Sconosciuta

Morte

1751, Triangolo del Diavolo

Titolo/i

Capitano

Professione

Ufficiale della Royal Navy Britannica

Informazioni specifiche
Arma/i

Spada
Pistola

Navi capitanate o servite

HMS Monarch (capitanata)

Affiliazioni

Royal Navy Britannica

Dietro le quinte
Autore

Jeff Nathanson

Prima apparizione

La Vendetta di Salazar (2017)

Ultima apparizione

La Vendetta di Salazar (2017)

Interpretato da

Richard Piper

Doppiatore italiano

Giovanni Petrucci

Toms (? - Triangolo del Diavolo, 1751) era un ufficiale della Royal Navy Britannica e capitano della HMS Monarch, che operò principalmente nel Mar dei Caraibi verso la metà del XVIII secolo. Nel 1751, inseguendo una nave pirata nel misterioso Triangolo del Diavolo, lui e tutto il suo equipaggio furono uccisi dal terrificante Capitán Armando Salazar e la sua ciurma di fantasmi.

Il Capitano Toms compare solo in La Vendetta di Salazar in cui è stato interpretato da Richard Piper.

Biografia

Passato

Non si sa molto della vita di Toms. Ad un certo punto egli divenne un ufficiale della Royal Navy Britannica e in seguito divenne il capitano della HMS Monarch. Il compito principale di Toms era quello di dare la caccia ai pirati nelle acque del Mar dei Caraibi.

Caccia alla Ruddy Rose e la morte

Nel 1751, la HMS Monarch stava inseguendo la Ruddy Rose, una nave olandese rubata da dei pirati del capitano Bonnet. Ad un certo punto, rendendosi conto che la sconfitta per mano dei britannici era imminente, la Ruddy Rose fece per arrendersi, ma il Capitano Toms non offrì pietà e continuò con l'inseguimento. Durante la caccia, un giovane marinaio della Monarch, Henry Turner, rendendosi conto che erano diretti verso il misterioso Triangolo del Diavolo, disubbidì agli ordini del Sottufficiale Maddox e corse ad avvertire Toms, dicendogli che dovevano evitare di entrare nel Triangolo, un luogo da cui nessuna nave era mai uscita dopo esservi entrata. Tuttavia, Toms, non volendo prestare orecchio a una ridicola storia marinaresca, non volle cambiare la rotta e ordinò che Turner fosse arrestato. Disperato, il ragazzo cercò di cambiare la rotta della nave con la forza, ma fu rapidamente catturato e il Capitano Toms gli strappò le maniche della giacca in segno di tradimento, ordinando che fosse rinchiuso in cella.

Quando la HMS Monarch entrò nel Triangolo, l'equipaggio vide i resti del brigantino olandese di Bonnet. Successivamente l'ufficiale Cole notò che c'era un altra nave in quel luogo, ma il primo ufficiale Wade gli disse che si trattava solo di un relitto. Il Capitano Toms si accorse che in realtà quella nave, la Silent Mary, stava vendendo verso di loro e ordinò di aprire il fuoco. Ma era troppo tardi, perché il terribile e spettrale Capitán Armando Salazar e la sua ciurma di fantasmi assaltarono la nave e assassinarono tutto l'equipaggio e dando fuoco alla nave. Quando il Capitano Toms chiese a Salazar: "Cosa sei tu?", il fantasma lo prese al collo e gli rispose "Morte", prima di rompergli l'osso del collo e gettarlo nelle fiamme.

Dietro le quinte e curiosità

  • Il Capitano Toms compare solo in La Vendetta di Salazar in cui è stato interpretato da Richard Piper. In italiano è stato doppiato da Giovanni Petrucci.
  • Nel romanzo del film, la conversazione di Toms con Henry Turner e l'ufficiale Cole è più lunga e Toms non muore come nel film. Invece di spezzargli il collo e gettarlo nel fuoco, Armando Salazar semplicemente lo trafigge con la sua spada.