FANDOM


CiurmadellaHMSProvidence
CIURMA DELLA HMS PROVIDENCE
Informazioni generali
Fondatore

Re Giorgio II
Hector Barbossa

Fondazione

Tra il 1746 e il 1750

Nazione

Gran Bretagna

Tipo

Ciurma corsara

Fine

Giugno 1750

Causa

Morte o diserzione della maggior parte della ciurma

Informazioni specifiche
Leader

Hector Barbossa

Degni di nota

Theodore Groves
Gillette
Joshamee Gibbs
Altri 200 uomini circa

Navi note

HMS Providence

Quartier generale

Londra, Gran Bretagna

Altre informazioni
Affiliazioni

Royal Navy Britannica

Dietro le quinte
Prima apparizione

Oltre i Confini del Mare (2011)

Ultima apparizione

Oltre i Confini del Mare (2011)

"Siamo o no uomini del Re?"
Hector Barbossa alla sua ciurma[src]

La ciurma della HMS Providence era una ciurma della Royal Navy Britannica. Comandata da Capitan Hector Barbossa, un ex-pirata diventato un corsaro al servizio di Re Giorgio II di Gran Bretagna, questa era una delle migliori ciurma al servizio di Sua Maestà Britannica. Sotto il comando di Barbossa, nel 1750 la ciurma della HMS Providence partecipò alla ricerca della Fonte della Giovinezza, alla fine della quale quasi tutti i membri della ciurma vennero uccisi o disertarono.

Storia

Passato

Non si sa come questa ciurma sia stata assemblata, ma si sa che questi uomini lavoravano per la Royal Navy a bordo della HMS Providence, orgoglio della flotta di Re Giorgio II di Gran Bretagna. I compiti della ciurma erano di pattugliare il mare ed sradicare la pirateria. Il capitano più noto della ciurma della Providence fu Hector Barbossa, un ex-pirata che ricevette un perdono reale diventando un corsaro al servizio del re. Sotto Capitan Barbossa, la nave era capitanata con il pugno di ferro ed era vietato bere rum, fumare e cantare rozze canzoni.

La cerca della Fonte della Giovinezza (1750)

Corsa verso la Fonte

315px-Spanishgalleonspromo

Barbossa osserva i galeoni spagnoli

Dopo che Jack Sparrow fugge dal palazzo di re Giorgio II di Gran Bretagna, quest'ultimo manda l'HMS Providence a cercare la leggendaria Fonte della Giovinezza affinché la trovi prima degli spagnoli. Dopo che il pirata Joshamee Gibbs brucia la mappa che indicava la rotta verso la Fonte dicendo di averle memorizzate, Barbossa è costretto a reclutarlo nella sua ciurma come navigatore. All'alba del giorno seguente, la Providence salpa per cercare la Fonte della Giovinezza e viaggia attraverso l'Oceano Atlantico. Durante il viaggio, Capitan Barbossa consulta frequentemente Gibbs per confermare l'esattezza della rotta.
CrewHMSProvidenceWaitOrders

La ciurma della Providence ai posti di combattimento.

Un giorno, attraversando l'Atlantico, la Providence incontra tre galeoni spagnoli dell'Armada Española al servizio del Re Ferdinando VI, guidati dallo Spagnolo, anche loro diretti verso la Fonte. Capitan Barbossa ordina subito alla ciurma di preparare la nave per la battaglia, pur essendo in netta inferiorità numerica. Tuttavia i galeoni spagnoli superano l'HMS Providence senza fare fuoco. Barbossa dice che loro non valgono neanche il tempo di essere affondati e ordina alla ciurma di dare più vela.
Mermaidwatersthatbeourpath

Capitan Barbossa informa la ciurma della loro destinazione.

Un giorno, durante la navigazione, Capitan Barbossa attenua i timori diffusi nella ciurma, fomentati da Gibbs, circa la leggenda delle terrificanti sirene di Whitecap Bay. Quando un uomo, per la paura, si getta in mare sperando di salvarsi, Capitan Barbossa si rifiuta di soccorrerlo definendolo un disertore e riporta coraggio e determinazione tra gli uomini della ciurma esortandoli ad essere valorosi come dei degni uomini del Re. Capitan Barbossa non tollera codardie: avrebbero raggiunto le sirene a qualunque costo.

L'affondamento della HMS Providence

Whitecap Bay pioggia

La ciurma della HMS Providence a Whitecap Bay.

Giorni dopo, la HMS Providence arriva a Whitecap Bay, in Florida. Barbossa, Gibbs, Groves, Gillette e una manciata di uomini scendono a terra lasciando la maggior parte della ciurma a bordo della Providence, in attesa di un secondo sbarco. Mentre questi sono a terra ed esaminano i resti di una battaglia avvenuta da poco, le sirene attaccano la Providence. Nonostante le proteste di Groves, che voleva tornare a bordo per soccorrere gli uomini, Barbossa ordina di procedere a piedi. Dopo le numerose opposizioni di Groves, Capitan Barbossa arriva persino a minacciarlo di sparargli se non eseguirà gli ordini. Rassegnato, Groves si attiene agli ordini e la ciurma si mette in cammino mentre alle loro spalle la Providence affonda.

Attraverso le giungle

300px-Barbossa youcansleepwhenyouredead

Barbossa con la sua ciurma nelle giungle dell'isola

La ciurma continua il suo viaggio verso la Fonte della Giovinezza attraverso le giungle dell'isola. In un'oscura giungla Barbossa e Gibbs si lamentano dell'assenza di un mappa o di una nave. Ad un tratto Barbossa ordina a tutta la ciurma di fermarsi e salva Gibbs da un rana velenosa che mette in un barattolo. Poi Barbossa ordina alla ciurma di mettersi in viaggio. Dopo ore di cammino, la ciurma trova il relitto della Santiago, la nave di Juan Ponce de León, e Capitan Barbossa si separa dall'equipaggio per salire da solo a bordo della nave per tendere un agguato a Barbanera. Più tardi, Barbossa si ricongiunge con la ciurma in compagnia di Jack Sparrow con cui si è alleato per trovare Barbanera. Barbossa, Jack e la ciurma si dirigono all'accampamento degli spagnoli per recuperare i due calici d'argento di Ponce de León, indispensabili per il rituale profano alla Fonte della Giovinezza.

Recupero dei calici

300px-JackholdingChalices

Jack Sparrow dopo aver recuperato i calici per la ciurma di Barbossa

In seguito la ciurma dell'HMS Providence giunge molto vicino all'accampamento degli spagnoli, posto tra le rovine di Forte San Miguel. Barbossa ordina alla ciurma di restare indietro e di intervenire solo quando lui farà loro un segnale. Nonostante il fatto che sia Jack che Barbossa vengono catturati dagli spagnoli, Jack riesce a scappare. Mentre Jack distrae i soldati spagnoli Groves, credendo che la fuga di Jack sia il segnale, interviene e libera Barbossa. Alla fine Barbossa e la ciurma della Providence fuggono dall'accampamento degli spagnoli e Jack li raggiunge poco dopo con i calici. Mentre Jack si ricongiunge a Barbanera e alla sua ciurma, Barbossa e la sua ciurma li seguono a distanza.

La battaglia alla Fonte della Giovinezza

325px-BarbossaProvidenceCrewArriveFoY

Barbossa arriva con la sua ciurma alla Fonte della Giovinezza

Poco dopo che Barbanera e la sua ciurma raggiungono la Fonte della Giovinezza Barbossa e la sua ciurma fanno un'entrata a sorpresa. Capitan Barbossa prende la sua spada e dichiara Barbanera suo prigioniero. Tuttavia, siccome Barbanera non vuole soccombere così facilmente a Barbossa,ordina alla sua ciurma, formata da umani e zombie, di attaccare la ciurma di Barbossa. Dopo una beve interruzione da parte di Jack Sparrow, che voleva che solo i capitani delle due ciurme combattessero, scoppia una battaglia tra le due ciurme e i loro capitani ingaggiano un duello. I membri della ciurma della Providence combattono valorosamente con la ciurma di Barbanera, ma molti di loro vengono presto uccisi.
Battaglia FdG inizia

La battaglia per la Fonte della Giovinezza.

Anche Gillette, che finisce nella via di Barbossa, viene trafitto dalla spada di Barbanera e ucciso. Invece il missionario Philip Swift, nonostante fosse prigioniero della ciurma di Barbanera, viene gravemente ferito alla stomaco da uno degli uomini della Providence. Capitan Barbossa viene fatto cadere a terra da Barbanera e quando questo è sul punto di finirlo, irrompe nel tempio un ingente battaglione spagnolo al cui arrivo la battaglia tra pirati e britannici si interrompe.

315px-Theodore Groves proclaiming the Fountain of Youth

Theodore Groves proclama la Fonte della Giovinezza proprietà di re Giorgio

Allora Groves, ostentando una Union Jack, proclama la Fonte della Giovinezza proprietà di Re Giorgio II di Gran Bretagna. Tuttavia, prima che possa terminare la frase, viene colpito a morte da un colpo di pistola sparato da Lo Spagnolo che comunque riconosce il coraggio dell'ufficiale britannico. Poi lo Spagnolo prende i calici d'argento da Angelica, la figlia di Barbanera e dice che solo Dio può garantire la vita eterna e non l'acqua profana della Fonte della Giovinezza. Quindi lo Spagnolo fracassa i calici, li getta in una pozza d'acqua e ordina ai suoi uomini di distruggere la Fonte della Giovinezza. Mentre gli spagnoli distruggono la Fonte della Giovinezza, i corpi di Groves e Gillette vengono portati da alcuni membri della ciurma della Providence e Barbossa approfitta di un momento di distrazione di Barbanera per colpirlo a morte con a sua spada avvelenata. Poi Barbossa prende la spada di Barbanera e dice di reclamare nave e ciurma di Barbanera e la sua spada come compenso per la gamba persa. Quindi Barbossa se ne va dalla Fonte della Giovinezza con la ciurma di Barbanera (tranne gli zombie). I sopravvissuti della ciurma della Providence se ne vanno dalla Fonte della Giovinezza dopo che quest'ultima viene distrutta. Lo stato attuale dei sopravvissuti della ciurma dell'HMS Providence è sconosciuto.

Degni di nota

Vita di bordo

La ciurma della HMS Providence era nota per essere uno degli equipaggi meglio addestrati e disciplinati che i migliori ufficiali dell'Ammiragliato potessero produrre. Marinai e ufficiali lavoravano bene insieme nei vari viaggi, fornendo a Sua Maestà Re Giorgio II la squadra speciale più formidabile. Essendo una nave corsara, la ciurma poteva immettersi in qualsiasi azione temeraria, eccetto attaccare imbarcazioni appartenenti a nazioni con cui la Gran Bretagna non era in guerra. Sotto il comando del corsaro Hector Barbossa, l'equipaggio della Providence navigava alla sua ricerca senza paura, anche se è possibile che l'equipaggio si sarebbe sentito diversamente se fosse stato a conoscenza di alcuni dei precedenti disastri a cui il suo capitano aveva preso parte. Capitan Barbossa comandò la nave con il pugno di ferro, vietando il consumo di rum, fumare e cantare canzoni inappropriate.

Dietro le quinte e curiosità

  • Nel videogioco LEGO Pirati dei Caraibi: Il videogioco, la ciurma della HMS Providence è formata solo da Hector Barbossa e da Joshamee Gibbs. Tuttavia, in una scena del gioco si vedono le sirene che distruggono la HMS Providence, ed è quindi probabile che la ciurma della HMS Providence fosse a bordo della propria nave in quel momento.
  • Hector Barbossa e la ciurma della HMS Providence vengono accompagnati dalla traccia musicale Lord Cutler Beckett.