FANDOM


 
Riga 1: Riga 1:
 
<div class="quote">Carlo Alberto Galanti ha scritto:<div class="quote">
 
<div class="quote">Carlo Alberto Galanti ha scritto:<div class="quote">
 
Custode della PdCwiki ha scritto:
 
Custode della PdCwiki ha scritto:
  +
   
   
Riga 21: Riga 22:
 
Non lo so. La cronologia sarebbe stata diversa. Se gli eventi principali del film fossero comunque stati ambientati nel 1751 allora la scena di inizio sarebbe avvenuta nel 1744 e la trilogia tra il 1731/32.
 
Non lo so. La cronologia sarebbe stata diversa. Se gli eventi principali del film fossero comunque stati ambientati nel 1751 allora la scena di inizio sarebbe avvenuta nel 1744 e la trilogia tra il 1731/32.
   
Se si fossero voluti basare sul calendario di Henry Turner di James Carson e la trilogia fosse comunque stata ambientata tra il 1728 e il 1729 allora ''La Vendetta di Salazar ''sarebbe stata ambientato nel 1748. Ciò però sarebbe entrato in contraddizione con i fatto che ''Oltre i Confini del Mare'' è ambientato nel 1750. Per ironia della sorte (se consideriamo questa mia seconda ipotesi) da una incongruenza ne sarebbe saltata fuori un'altra. 
+
Se si fossero voluti basare sul calendario di Henry Turner di James Carson e la trilogia fosse comunque stata ambientata tra il 1728 e il 1729 allora ''La Vendetta di Salazar ''sarebbe stata ambientato nel 1748. Ciò però sarebbe entrato in contraddizione con i fatto che ''Oltre i Confini del Mare'' è ambientato nel 1750. Per ironia della sorte (se consideriamo questa mia seconda ipotesi) evitando una incongruenza ne sarebbe saltata fuori un'altra. 
   
   

Revisione corrente delle 20:38, ott 9, 2018

Carlo Alberto Galanti ha scritto:

Custode della PdCwiki ha scritto:




Carlo Alberto Galanti ha scritto:

Custode della PdCwiki ha scritto: Oggi non ho avuto ancora modo di entrare nella wiki. 

Per quanto riguarda la chiave ti ripeto: non lo so. 

Ma se I morti non parlano avesse seguito il libro ufficiale quanti incongruenze di trama si sarebbero risparmiate?
Ho già risposto a questa domanda:

1) Nel libro la nave di cui Jack diventa capitano nel flashback NON è la Wicked Wench (poi Perla Nera). In questo modo gli eventi di Pirati dei Caraibi - Il prezzo della libertà sono stati rispettati perfettamente. 

2) Nel libro Jack non riceve alcun tributo da parte della ciurma della Wicked Wench. In questo modo le origini del cappello e del gingillo di Jack Sparrow, della tibia di renna non sono state alterate. Jack infatti ottenne il suo storico cappello acquistandolo con una di due preziose monete del Siam (della seconda moneta Jack avrebbe fatto il suo pezzo da otto). Questa informazione viene rivelata nei contenuti speciali di Ai Confini del Mondo. Per quanto riguarda il gigillo, fu Jack stesso a crearlo con uno dei suoi denti d'argento in sostituzione al suo pezzo da otto.

3) Nel libro, tra la scena iniziale (in cui Henry sale a bordo dell'Olandese Volante) e la vicenda vera e propria passano 7 anni. Nel film ne passano 9, cosa che pone un problema: se sono passati nove anni vuol dire che Henry ha 21 anni. Se Henry ha 21 anni, allora deve aver incontrato suo padre una terza volta, ovvero quando Will è potuto tornare a terra per la seconda volta allo scadere del secondo ciclo dei 10 anni. Questo incontro si sarebbe dovuto infatti svolgere quando Henry ha 19 anni. Tuttavia, nel film, di questo ultimo incontro non si fa alcuna menzione, come se non fosse mai accaduto. Se il film avesse rispettato il libro questo problema non si sarebbe posto perché Henry avrebbe avuto 19 anni. Di conseguenza questo incontro poteva benissimo non essere ancora avvenuto. Questo incontro sarebbe avvenuto lo stesso anno. (so che è complicato ma spero che tu abbia capito).

Ma se fosse accaduto 7 anni dopo, quando sarebbe stato ambientato il film?

Non lo so. La cronologia sarebbe stata diversa. Se gli eventi principali del film fossero comunque stati ambientati nel 1751 allora la scena di inizio sarebbe avvenuta nel 1744 e la trilogia tra il 1731/32.

Se si fossero voluti basare sul calendario di Henry Turner di James Carson e la trilogia fosse comunque stata ambientata tra il 1728 e il 1729 allora La Vendetta di Salazar sarebbe stata ambientato nel 1748. Ciò però sarebbe entrato in contraddizione con i fatto che Oltre i Confini del Mare è ambientato nel 1750. Per ironia della sorte (se consideriamo questa mia seconda ipotesi) evitando una incongruenza ne sarebbe saltata fuori un'altra. 


Ma sono semplici mie speculazioni. 

La risposta che devi accettare come sicuramente  vera è la seguente: Boh

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.