FANDOM


RAFAEL
Informazioni biografiche
Specie

Umana

Sesso

Maschio

Etnia

Spagnola

Nascita

Sconosciuta

Morte

1712, Caraibi. Ucciso da Christophe-Julien de Rapièr.

Parenti

Padre di Esmeralda (figlio) Esmeralda Maria Consuela Anna de Sevilla (nipote)

Titolo/i

Don

Professione

Pirata

Informazioni specifiche
Navi capitanate o servite

Venganza (capitanata)

Affiliazioni

Fratellanza Piratesca

Dietro le quinte
Autore

Ann Carol Crispin

Prima apparizione

The Price of Freedom (2011)

Ultima apparizione

The Price of Freedom (2011)

Don Rafael (1660 ca. - Caraibi, 1712) era un pirata spagnolo che operò nei Caraibi nei primi anni del XVIII secolo durante l'età d'oro della pirateria. Era uno dei pirati dei Caraibi più temuto tanto che diventò Pirata Nobile del Mar dei Caraibi.

Biografia

Passato

Rafael era un proprietario terriero spagnolo residente nel Nuovo Mondo. Lui trattava bene i suoi vicini aztechi e permise anche a suo figlio di sposare una donna azteca. Questo però gli fece ottenere l'odio dei don spagnoli che abitavano vicino a lui. Sua nuora diede alla luce una figlia, che fu chiamata da suo padre Esmeralda. Un giorno, mentre Rafel era assente, la sua proprietà fu attaccata e distrutta dai vicini. Suo figlio e la sua nuora furono uccisi. Rafael prese sotto la sua custodia la nipote Esmeralda e diventò un pirata. Rafael chiamò la sua nave Venganza, promettendo di vendicarsi dei suoi compaesani. Egli diventò il pirata nobile dei Caraibi e aveva un grande rispetto da parte della Fratellanza Piratesca.

Pirata Nobile

Rafael non voleva che Esmeralda diventasse un pirata come lui così la mandò in un convento a Barcellona, in Spagna. Egli voleva che la nipote diventasse una donna istruita e raffinata, così da poter accedere alla corte del Re di Spagna ma lei fuggì dal convento e tornò da lui. Perciò Rafael portò Esmeralda all'Isola dei Relitti, sperando che stando in mezzo ai pirati avrebbe cambiato idea e sarebbe tornata in Spagna. Esmeralda aveva quindici anni quando Rafael la portò a bordo della sua nave, la Venganza, per imparare qualcosa sulla pirateria. A un certo punto della sua carriera Rafael incontrò il suo vecchio amico, James Hook, un noto capitano pirata dal temperamento turbolento, nel porto di Oporto, in Portogallo. Prima di dividersi, Hook disse a Rafel che aveva visto un marinaio la cui nave era stata distrutta da una nave di pirati ribelli lungo le coste dell'India.

La morte

Nel 1710, qualche tempo dopo, Rafael incontrò Hector Barbossa, un capitano pirata, a Tortuga. La nave di Barbossa, il Cobra, era stata distrutta due mesi prima in una battaglia da un'altra nave pirata. Per questo motivo Rafel portò Barbossa e la sua ciurma alla Baia dei Relitti dove Barbossa racconto dell'attacco alla sua nave ai capitani pirata presenti. Fu in quell'occasione che Rafel incontrò per la prima volta Jack Sparrow. Settimane dopo i capi di questi pirati ribelli furono identificati ma riuscirono a fuggire. Due anni dopo Rafel venne ucciso da Christophe-Julien de Rapièr, uno dei pirati ribelli. Esmeralda ottenne il titolo di Rafael, il suo pezzo da otto e la Venganza. Tre anni dopo la morte di Rafael fu vendicata da Jack Sparrow, che uccise de Rapièr in un duello.

Apparizioni