FANDOM


1776

Mappa della Florida

La Florida è una penisola (larga 130 km, lunga 650 km) nella zona sud orientale del Nord America. Protesa tra il Golfo del Messico e l'Oceano Atlantico, è attraversata dal 28º parallelo, che la divide circa a metà.

Scoperta nel 1513 dal conquistador spagnolo Juan Ponce de León, questa penisola è stata governata da spagnoli ed inglesi. Essa era (ed è tutt'ora la patria degli indiani Seminiole). La dominazione inglese fu un breve intervallo tra due dominazioni spagnole nel corso del XVIII secolo, terminata con il Trattato di Versailles del 1783. Poiché spagnoli ed inglesi si contendevano il possesso delle Bahamas (per la loro posizione strategica a cavallo delle rotte per i Caraibi), la penisola della Florida venne usata come moneta di scambio: la sua assegnazione agli spagnoli corrispose alla cessazione delle loro mire sulle Bahamas, che divennero parte del Regno di Gran Bretagna.

La Florida è il luogo dove si svolge la maggior parte degli eventi di Oltre i Confini del Mare.

Storia

Popolazioni native

Le prime popolazioni native americane della penisola della Florida avevano come luogo di culto un tempio in una grotta al cui interno vi era una fonte dai poteri straordinari, in grado di rendere una persona più longeva. Questo luogo fu poi identificato con la leggendaria Fonte della Giovinezza.

La popolazione della Florida più nota è quella dei Seminole, una tribù indiana.

Colonizzazione europea

Juan Ponce de León

Florida 1714 (1)

Mappa della Florida (1714)

Il primo europeo a toccare le coste della Florida fu Juan Ponce de León, un conquistatore spagnolo, che impose il nome alla Florida il 2 aprile del 1513 in occasione della Pascua Florida (termine spagnolo per il periodo pasquale). Qui, Ponce de Leòn cercò a lungo la fonte della giovinezza, un luogo leggendario il cui mito derivava dal Romanzo di Alessandro, un libro del medioevo.

Nel 1521 Ponce de León organizzò una spedizione colonizzatrice. Era costituita da circa 200 uomini imbarcati su due navi, e comprendeva preti, agricoltori, artigiani, 50 cavalli e altri animali domestici, e materiale per costruire fattorie. La spedizione sbarcò sulla costa sudoccidentale della Florida, in qualche luogo nei pressi del Caloosahatchee River o del Charlotte Harbor. I coloni furono quasi subito attaccati dai Calusa e Ponce de León fu ferito a una spalla da una freccia avvelenata. Dopo quest'attacco, riprese il mare insieme agli altri coloni alla volte dell'Avana, a Cuba. Qui Ponce de Leòn sopravvisse miracolosamente alla ferita, ma non guarì da essa.

Florida

La Florida (con l'ubicazione della Fonte della Giovinezza segnata con una X) sulla mappa di Mao Kun

Nel 1523 Ponce de Leòn, volendo a tutti i costi raggiungere il suo scopo trovando la fonte, organizzò una terza spedizione partenzo a bordo della Santiago verso la Florida. Tuttavia, presso le coste della penisola, la Santiago si imbatté in una fortissima tempesta che la fece arenare sulla scogliera. Ponce de Leòn, ancora malato dalla ferita, rimase a morire a bordo del relitto della sua nave. La morte, causata dal veleno della ferita, lo colse poche settimane dopo mentre stava consultando una mappa della zona circostante.

Colonia contesa

Nel 1565 gli spagnoli vi fondarono San Augustín che fu il primo centro europeo del Nord America. Nei secoli seguenti, sia i francesi che gli spagnoli crearono colonie nella penisola con fasi alterne di successo.

L'area della Florida spagnola diminuì con lo stabilirsi delle colonie inglesi a nord e francesi a ovest. Gli inglesi indebolirono il potere spagnolo nell'area aiutando le tribù indiane loro alleate a combattere quelle alleate agli spagnoli.

La cerca della Fonte della Giovinezza (1750)

Spagna

Nel 1750, la Corona spagnola vennero in possesso del diario di bordo di Ponce de Leòn, che conteneva accurate informazioni riguardanti la Fonte della Giovinezza e la sua collocazione. Il Re di Spagna Ferdinando VI organizzò una spedizione segreta, guidata dal suo uomo più famoso, Lo Spagnolo, verso la Florida per distruggere la fonte, non volendo che la scoperta da parte di altri di un potere pagano andasse a compromettere la chiesa cristiana.

Gran Bretagna

Degli informatori britannici, riuscirono a sapere della scoperta degli spagnoli e la riferirono in Gran Bretagna. Il Re Giorgio II, forse volendo sfruttare il potere della fonte ma soprattutto volendo che la scoperta di una tale leggenda fosse attribuita al Regno Britannico, organizzò una spedizione guidata dal corsaro Hector Barbossa verso la Florida.

Dietro le quinte e curiosità

  • Isola FdG

    L'isola su cui si troverebbe la Fonte della Giovinezza.

    Nella realtà storica, Juan Ponce de León non trovò mai la Fonte della Giovinezza e ritornò in Spagna. Tempo dopo, egli organizzò un'altra spedizione in Florida nel 1521, durante la quale fu ferito con una freccia avvelenata che ne causò la morte avvenuta a Cuba.
  • Nell'universo di Pirati dei Caraibi, l'esatta ubicazione della Fonte della Giovinezza non sembra essere chiara. In Ai Confini del Mondo, infatti, sulla mappa di Mao Kun si vede chiaramente che l'ubicazione della Fonte si trova in Florida. Sia nella reale leggenda che nel romanzo Mari stregati (1987) di Tim Powers (usato come base per Oltre i Confini del Mare), infatti, la Fonte si trova in Florida. Solo in Oltre i Confini del Mare l'ubicazione della Fonte sembra essere stata cambiata: sulla mappa di Mao Kun si vede un nuovo disegno secondo cui la Fonte si troverebbe su un'isola senza nome nel Mar dei Caraibi. Nonostante ciò, anche la classica ubicazione in Florida può essere vista nello stesso identico film
  • La Florida è la sede del Walt Disney World Resort, situato a Lake Buena Vista e Bay Lake, inaugurato il 1 ottobre 1971 come Magic Kingdom. L'inclusione del mito che la Fonte della Giovinezza si trova in Florida potrebbe essere un riferimento al parco a tema.

Collegamenti esterni