FANDOM


Hoist the Colours (ita: Issate i vessilli oppure Issate i colori) era una canzone marinaresca nota a tutti i pirati di tutti i Sette Mari. La canzone era legata all'azione di issare la bandiera pirata ed era usata per richiamare a consiglio la Fratellanza Piratesca.

Testo

Yo, Ho haul together, hoist the colours high
Heave ho, thieves and beggars, never shall we die
Yo, Ho haul together, hoist the colours high
Heave ho, thieves and beggars, never shall we die
The King and his men stole the queen from her bed
and bound her in her bones
The seas be ours and by the powers
Where we will...we'll roam
Yo, Ho haul together, hoist the colours high
Heave ho, thieves and beggars, never say we die
Some men have died and some are alive
And others sail on the sea
With the keys to the cage
And the devil to pay
We lay to Fiddler's Green!
Yo, Ho haul together, hoist the colours high
Heave ho, thieves and beggars, never shall we die
The bell has been raised from its watery grave
Do you hear its sepulchral tone?
A Call to all, pay heed to the squall
And turn your sail towards home!
Yo, Ho haul together, hoist the colours high
Heave ho, thieves and beggars, never shall we die

Dietro le quinte e curiosità

  • Il testo è stato scritto dagli sceneggiatori Ted Elliott e Terry Rossio con il supporto del regista Gore Verbinski.
  • La canzone allude molto probabilmente alla storia di Davy Jones e Calypso e al primo Consiglio della Fratellanza. La strofe "The King and his men stole the queen from her bed, and bound her in her bones" (in italiano: Il Re e i suoi uomini rapirono la regina dal suo letto e la legarono alle sue stesse ossa), in particolare, farebbero riferimento al fatto che Davy Jones (The King, il Re) e i pirati del primo Consiglio della Fratellanza (his men, i suo uomini) imprigionarono Calypso (the queen, la regina) confinandola nella sua forma umana (in her bones, nelle sue stesse ossa).
  • Il titolo e ritornello della canzone (Hosit the Colours) viene citato da Elizabeth Swann durante il suo discorso all'armata dei pirati poco prima della battaglia del maelstrom. Incitando i pirati a combattere, infatti, Elizabeth ordina a tutte le navi pirata di issare la propria bandiera. In originale Elizebeth grida: "Hoist the Colours!" proprio come richiamo alla canzone dei pirati. Nel doppiaggio italiano questo riferimento si è perso, in quanto il ritornello della canzone è stato reso con "Lei ti seguirà" invece che "Hoist the Colours" ed Elizabeth dice "Su le bandiere!".