FANDOM


250px-Morveren, Aquila, and Aquala

L'Isla Sirena

L'Isla Sirena è una misteriosa isola che si trova nello Scrigno di Davy Jones anche se può apparire nel mondo reale.

Storia

Leggenda

L'Isla Sirena era coperta da una strana nebbia che la faceva apparire come nebbia di mare agli occhi dei marinai. Nella sua acque viveva un terrificante bestia marina. Sull'Isla Sirena vivevano le Sirene che usavano le sirene per condurre i marinai alla rovina. L'isola poteva stare sia nello Scrigno di Davy Jones che nel mondo dei vivi.

Jack Sparrow

Un giovane Jack Sparrow visita due volte l'Isla Sirena durante le sue avventure adolescenziali. Durante la sua prima visita dell'isola la ciurma della Barnacle cade sotto l'effetto ipnotico delle sirene causato dal loro canto, che però non ha effetto su Jack. Dopo che Arabella Smith si getta in mare per ricongiungersi a sua madre, che lei credeva morta, Jack viene attaccato dalle sirene e riesce a fatica a tornare a bordo della Barnacle. Ma quando Jack viene afferrato da un mano pallida lui non riesce a liberarsi dalla sua stretta e viene travolto da un vortice d'acqua che lo porta all'Isla Sirena. Qui Jack incontra le tre sirene Morveren, Aquila e Aquala. Le sirene fanno un patto con Jack:loro lasceranno andare via lui e la sua ciurma così che possano continuare la ricerca della spada di Cortés ma quando la troveranno, Jack dovrà tornare da loro e consegnare il suo bene più prezioso. Jack accetta e viene riportato in superficie ma solo allora capirà che il suo bene più prezioso è la sua libertà.

Qualche tempo dopo Jack e la sua ciurma trovano la leggendaria spada di Cortés che evoca lo spirito del conquistador spagnolo Hernán Cortés che inizia a insegnare a Jack come usare la spada. Tuttavia, per sprigionare il massimo potere della spada è necessario l'occhio di Stone-Eyed Sam che Jack ha consegnato in precedenza alla sirene e si ritrova quindi costretto a tornare all'Isla Sirena. Cortés trasforma la Barnacle nella Grand Barnacle per permettere a Jack di trovare l'Isla Sirena.Dopo che la spada distrugge una nave da guerra britannica appaiono migliaia di sirene intorno alla Grand Barnacle e compare di nuovo l'Isla Sirena. Jack si fa di nuovo portare dalle sirene all'Isla Sirena. Nella caverna dell'isola Jack incontra nuovamente le tre sirene Morveren, Aquala e Aquila che attendono che Jack consegni loro il suo più grande tesoro.Ma Jack fa un nuovo accordo con le sirene:se lui vince un duello potrà tenere la sua libertà e la spada di Cortés e loro dovranno ridargli l'occhio di Stone-Eyed Sam. Le sirene accettano a Jack si ritrova a dover combattere con dei mostri di iguana, contro i quali la spada di Cortés non può nulla. Jack riesce a sconfiggere i mostri facendoli uccidere l'un l'altro. Vittorioso, Jack chiede l'occhio alla sirene ma queste gli rivelano che l'occhio di Stone-Eyed Sam è in possesso della sacerdotessa voodoo Tia Dalma. Perciò Jack usa la spada di Cortés per andarsene dall'Isla Sirena e tornare a bordo della Grand Barnacle e salpa per il fiume Pantano, dove vive Tia Dalma. Non si sa se qualcun altro si sia avventurato sull'Isla Sirena in seguito.

Curiosità

  • Isla Sirena è il termine spagnolo per indicare "Isola delle sirene".

Apparizioni