FANDOM


John Scarfield
JOHN SCARFIELD
Informazioni biografiche
Specie

Umana

Sesso

Maschio

Etnia

Britannica

Occhi

Azzurri

Capelli

Biondi

Statura

1,78 m

Nascita

1701

Morte

1751, morto nell'esplosione della HMS Essex causata dalla nave fantasma Silent Mary

Titolo/i

Tenente della Royal Navy Britannica

Informazioni specifiche
Arma/i

Spada
Pistola

Navi capitanate o servite

HMS Essex

Affiliazioni

Royal Navy Britannica

Dietro le quinte
Autore

Jeff Nathanson

Prima apparizione

La Vendetta di Salazar (2017)

Ultima apparizione

La Vendetta di Salazar (2017)

Interpretato da

David Wenham

Doppiatore italiano

Mimmo Strati

"Solo l'Impero Britannico otterrà il dominio sui mari."
―John Scarfield[src]

John Scarfield (1701 - Mar dei Caraibi, 1751) era un ufficiale della Royal Navy Britannica verso la metà del XVIII secolo. Molto fedele alla sua occupazione e all'Impero Britannico, John era il capo delle autorità della città di Saint Martin, sull'isola omonima.

Nel 1751, nel tentativo di catturare il pirata Jack Sparrow, la presunta strega Carina Smyth e il traditore della patria Henry Turner, Scarfield venne coinvolto nella cerca del tridente di Poseidone in cui morì dopo che la sua nave, la HMS Essex, venne attaccata all'improvviso dalla nave fantasma Silent Mary.

Egli compare solamente in La Vendetta di Salazar in cui è interpretato da David Wenham.

Biografia

Passato

Non si sa praticamente nulla sul passato di John Scarfield, ma si presume che sia nato intorno al 1701. Dopo essere stato promosso al rango di tenente della Royal Navy Britannica, egli desiderava possedere una propria flotta e combattere nelle guerre in Africa Occidentale, tuttavia venne stanziato a capo delle autorità della città di Saint Martin agli ordini del sindaco Dix.

Autorità di Saint Martin

Jack Sparrow e Carina Smyth (1751)

Nel 1751 John fa imprigionare una ragazza di nome Carina Smyth accusata di stregoneria. Contemporaneamente, Scarfield riesce a catturare il famigerato pirata Jack Sparrow lo stesso giorno in cui aveva tentato di rapinare la Regia Banca di Saint Martin nel giorno della sua inaugurazione. Viene decretato che Smyth e Sparrow saranno stati giustiziati nel medesimo giorno. La stessa settimana di questi eventi, un ragazzo di nome Henry Turner era giunto a Saint Martin. Scarfield, esaminati i documenti del ragazzo, apprende che egli è un sopravvissuto della HMS Monarch, una nave da guerra britannica che era scomparsa misteriosamente tre giorni prima, e che il ragazzo era stato accusato di tradimento. John allora fece arrestare Turner ma questi riuscì a fuggire. Turner inoltre aiutò Jack Sparrow e Carina Smyth a fuggire il giorno stesso della loro esecuzione. Scarfield non riuscì a fermare i fuggitivi poiché venne stordito da Sparrow mentre stava per uccidere Turner e Smyth.

John fa convocare Shansa, una strega che è detenuta nel carcere di Saint Martin, per riuscire a capire dove sono diretti i tre fuggitivi interpretando dei graffiti che Smyth aveva fatto nella sua cella. Shansa rivela che i graffiti fanno riferimento alla rotta verso il leggendario tridente di Poseidone. Scarfield fa preparare la sua nave ammiraglia, la HMS Essex per trovare i tre fuggitivi e il tridente, in modo tale da usarlo per garantire all'Impero Britannico il dominio sui mari.

La morte

Dopo pochi giorni, la Essex riesce ad intercettare il Dying Gull, la piccola nave pirata di Jack Sparrow, tuttavia John dopo averla catturata, interrogando il pirata Scrum, ora capitano della piccola nave, scopre che la ciurma si era ammutinata a Jack e lo aveva abbandonato assieme a Henry Turner e Carina Smyth su un'isola.

Quella stessa notte, la Essex riesce ad intercettare la Perla Nera, la nave su cui ora si trovano Jack Sparrow, Carina Smyth e Henry Turner. Scarfield ordina di disporsi ai posti di combattimento per catturare l Perla, tuttavia compare all'improvviso la nave fantasma Silent Mary, il cui capitano fantasma Salazar stava anch'egli cercando Jack Sparrow, per ucciderlo. La Mary, con i suoi poteri sovrannaturali, sfonda la Essex che esplode dopo l'impatto. John Scarfield muore nell'esplosione.

Dietro le quinte e curiosità

  • John Scarfield compare solamente in La Vendetta di Salazar in cui è interpretato da David Wenham. In italiano è stato doppiato da Mimmo Strati.
  • Nel film il personaggio è stato accreditato solamente come "Scarfield". Il nome completo "John Scarifield" viene rivelato nel romanzo del film e nel romanzo prequel The Brightest Star in the North: The Adventures of Carina Smyth.
  • Nel film, il tenente Scarfield è al comando della nave da guerra HMS Essex. Nella realtà storica, le navi più grandi che i luogotenenti della Royal Navy potevano comandare erano navi più piccole come sloop e brigantini. Un tenente poteva comandare una nave da guerra come l'Essex solo se il capitano della nave era assente, indisposto o ucciso in azione.
  • Nella sceneggiatura originale di Terry Rossio per Pirati dei Caraibi 5 l'ufficiale britannico che avrebe funto da antagonista secondario sarebbe dovuto essere un ammiraglio di nome John Benbow. Egli sarebbe dovuto essere stato inviato da Re Giorgio II di Gran Bretagna nei Caraibi per offrire un pieno perdono a tutti i pirati che si sarebbero arresi alle autorità britanniche e che avrebbero lavorato per la Royal Navy per un anno o che sarebbero entrati nell'esercito britannico.