FANDOM


300px-TCOD01

La prima pagina nell'edizione inglese del fumetto.

La bussola del destino! è una breve storia a fumetti divisa in tre parti ambientata nel mondo di Pirati dei Caraibi pubblicata dalla Disney Italia nel nel terzo numero di Pirati dei Caraibi Magazine nel'ottobre 2006. Il fumetto è stato pubblicato sotto il titolo di Pirati dei Caraibi - La Maledizione del Forziere Fantasma. In Italia è stato pubblicato nel terzo numero di Pirati dei Caraibi Magazine.

La storia è stata scritta da Alessandro Sisti e i disegni sono stati realizzati da Lucio Leoni e Cristina Giorgilli.

Come tutte le altre pubblicazioni della Disney Adventures, il contenuto di questa storia è da considerarsi fine a se stesso e quindi non canonico con la trama del resto della saga.

Trama

Parte prima

Il misterioso ammiraglio Royce ha chiesto al capitano Jack Sparrow di portarlo dalla nota sacerdotessa voodoo Tia Dalma. Royce è addirittura disposto a pagare Jack con dell'oro per farsi guidare attraverso la palude del fiume Pantano. Tuttavia, loro vengono improvvisamente attaccati da un gruppo di nativi, che riescono a rubare la mappa della foresta di Royce.

Parte seconda

Dopo la battaglia con i nativi, solo Jack, Royce e due degli ufficiali di Royce sono ancora vivi. Tuttavia, anche senza la mappa riescono a trovare Tia Dalma, interrompendo il suo rituale voodoo. Royce intende costringere Tia Dalma a venire con lui, perché i suoi poteri magici potrebbero essergli molto utili. Jack si oppone, e poi Royce gli promette molti più soldi, perché lui e i suoi uomini stanno lavorando per la Compagnia Britannica delle Indie Orientali, ricevendo ordini da Lord Cutler Beckett in persona. Tuttavia, dal momento che Beckett è l'uomo che lo ha marchiato a fuoco come un pirata e ha affondato la sua amata nave, Jack si ribella contro di lui, e Royce e i suoi uomini tirano fuori le loro spade, pronti ad attaccare Jack. All'improvviso, su ordine di Tia Dalma, un gruppo di zombi esce dalla giungla.

Parte terza

Gli zombi attaccano gli uomini di Royce mentre Royce ingaggia un feroce duello con Jack. Mentre combattono, Jack fa in modo che Royce si avvicini troppo alla foresta da cui escono i due zombi e attaccano Royce, uccidendolo. Grata per averla salvata, Tia Dalma consegna a Jack una bussola che non punta verso nord, ma verso ciò che il suo proprietario desidera di più. Tuttavia, lei lo avverte che la bussola può essere pericolosa, come ogni oggetto magico, ma a Jack non importa, dato che intende utilizzare la bussola per trovare il tesoro di Cortés.

Più tardi, in una taverna, Jack termina la storia alla sua ciurma sconcertata, che difficilmente può credere a una storia del genere. Anche Joshamee Gibbs ha qualche sospetto, ma poi Jack tira fuori la bussola e sorride.

Personaggi apparsi

Curiosità

  • In questa storia a fumetti viene data una spiegazione del modo in cui Jack Sparrow avrebbe ottenuto la sue bussola magica da Tia Dalma. Secondo il romanzo The Price of Freedom, Jack ha barattato la bussola da Tia Dalma quando era un giovane pirata, molto prima di lavorare per Cutler Beckett e perdere la Wicked Wench come invece dice esplicitamente nel fumetto. Tuttavia, è possibile che Jack abbia semplicemente mentito su come ha ricevuto la bussola, come uno dei suoi molti racconti esagerati. Nel quinto film della saga cinematografica, Pirati dei Caraibi - La Vendetta di Salazar, viene mostrata un'altra spiegazione secondo cui Jack ottiene la bussola dal Capitano Morgan, il capitano della Wicked Wench.