FANDOM


LotBC The Caribbean

Copertina originale

Pirates of the Caribbean: Legends of the Brethren Court: The Caribbean è il primo episodio della serie di libri per ragazzi Pirates of the Caribbean: Legends of the Brethren Court. È stato scritto da Rob Kidd e pubblicato da Disney Press il 14 ottobre 2008.

In Italia questo libro, come tutta la collana Legends of the Brethren Court, non è mai stato pubblicato.

Sinossi

Un esercito di ombre è stato radunato. Questo esercito dell'ombra ha un unico obbiettivo: scovare e uccidere tutti i Pirati Nobili in modo tale da ottenere il controllo dei Sette Mari. Tuttavia, la sacerdotessa voodoo Tia Dalma ha altri piani per i Pirati Nobili e non può permettere che essi e la Fratellanza Piratesca vengano distrutti. Con poche opzioni a sua disposizione, la sacerdotessa chiama in suo aiuto un uomo che può far cambiare i venti a suo favore: Capitan Jack Sparrow.

Trama

In un laboratorio segreto nascosto in una fitta giungla, il misterioso Lord Ombra ha usato i suoi poteri soprannaturali per radunare un letale ed inarrestabile esercito di ombre. Egli tuttavia si accorge che tutte le sette fiale del suo mistico elisir noto come "oro ombra" sono state rubate proprio sotto il suo naso...

Capitan Jack Sparrow è a Tortuga con il suo primo ufficiale Hector Barbossa per reclutare alcuni membri della ciurma per la sua nave, la Perla Nera. Qui Capitan Sparrow incontra un suo vecchio amico: William Turner Sr.. Jack vuole che Billy entri a far parte della ciurma della Perla, ma tutto quello che Turner vuole è tornare a casa in Nord Carolina da sua moglie e suo figlio che lo stanno aspettando. Alla fine, Jack lo convince a imbarcarsi a bordo della Perla Nera offrendogli un passaggio in Nord Carolina. Jack, Billy Turner e Barbossa vanno poi alla taverna La Sposa Fedele per arruolare altri marinai. Il primo a essere reclutato è Catastrophe Shane, un ubriacone. Il prossimo è un anziano e sveglio pirata di nome Henry. Quando l'uomo sta per firmare, il Pirata Nobile del Mar Adriatico Eduardo Villanueva entra nella taverna e inizia a minacciare Henry e altri pirati affinché si uniscano alla propria ciurma a bordo della sua nave, la Centurion. Jack considera l'idea di duellare con Villanueva sul posto, ma desiste quando vede la minacciosa ciurma di Villanueva.  

Dopo aver reclutato una nuova ciurma (meno Henry), la Perla Nera salpa da Tortuga verso nuove avventure. Durante il viaggio, Jack si sente colpito da una strana malattia e, credendo di essere stato maledetto, decide di recarsi da Tia Dalma, sperando di trovare una cura. La sacerdotessa, tuttavia, non si trova nella sua solita baracca nella palude del fiume Pantano, ma nella città di New Orleans. Ritornati a bordo della Perla, la ciurma scopre che a bordo c'è un giovane clandestino: Diego de Leon, un ragazzo spagnolo di 16 anni che chiede aiuto a Capitan Sparrow e i suoi pirati per salvare la sua amata Carolina, una principessa destinata a sposare un governatore spagnolo della Florida. Diego dice che la nave su cui Carolina è in viaggio possiede un carico di forzieri di oro spagnolo, il che convince Jack ad aiutare il ragazzo. Dopo una veloce battaglia, i pirati salvano Carolina e si impossessano del tesoro spagnolo. Dopo ciò, Diego e Carolina decidono di rimanere a bordo della Perla Nera entrando a far parte della ciurma.  

La Perla Nera approda a New Orleans, dove alla ciurma si unisce Jean Magliore, un vecchio amico di Jack, assieme a sua "cugina" Marcella Magliore. Qui Jack e i suoi incontrano Tia Dalma che gli dice che la causa della malattia di Jack è il misterioso Lord Ombra che con il suo esercito minaccia di distruggere la Fratellanza Piratesca. La sacerdotessa affida allora a Jack il compito di trovare e bere le altre sei fiale (la settima è già in possesso di Tia Dalma) di un mistico elisir noto come "oro ombra", in modo da sconfiggere Lord Ombra. Tia Dalma ordina anche che Alex, un suo fedele servitore zombie esperto del Lord Ombra e dell'oro ombra, si unisca alla ciurma di Jack per poterlo aiutare nella ricerca. Navigando lungo il fiume Mississippi per tornare in mare, Jack, Barbossa e Alex incontrano Gombo, uno schiavo fuggito da una piantagione che si unisce alla ciurma. In Sud America, Jack e la ciurma trovano la prima fiala di oro ombra in un antico tempio inca ma qui incontrano Eduardo Villanueva, Pirata Nobile del Mar Adriatico e corsaro al servizio della monarchia spagnola che ora vuole ottenere il controllo sui Caraibi. Jack riesce a sconfiggere Villanueva in duello e beve la fiala di oro ombra, sentendosi quasi ringiovanito. I pirati scappano dai soldati spagnoli a bordo della Perla Nera che ora fa vela verso la lontana Cina (con molto disappunto di Billy Turner, che sperava di tornare in Nord Carolina dalla sua famiglia).  

Personaggi

Seguito da