FANDOM


Otter
OTTER
Informazioni generali
Porto di registrazione

Suvarnadurg (India)

Capitanata da

Sri Sumbhajee Angria

Utilizzo

Nave pirata

Informazioni tecniche
Tipo

Baghla

Propulsione

Vela e remi

Armamento

8 cannoni

Affiliazioni

Sri Sumbhajee Angria

Dietro le quinte
Prima apparizione

Ai Confini del Mondo (2007)

Ultima apparizione

Legends of the Brethren Court: The Turning Tide (2009)

La Otter era una nave pirata che operò nell'Oceano Indiano nella prima metà del XVIII secolo. Era l'ammiraglia di Sri Sumbhajee Angria, il Pirata Nobile dell'Oceano Indiano.

Storia

Non si sa quando o come Sri Sumbhajee Angria entrò in possesso dell'Otter, ma era già la sua ammiraglia nel 1717. In quest'anno, infatti, la Otter intercettò la Perla Nera durante la ricerca di Jack Sparrow del mistico elisir noto come oro ombra.

Nell'agosto del 1729, durante la guerra contro la pirateria, la Otter e poche altre navi di Sri Sumbhajee facevano parte dell'armata della Fratellanza Piratesca durante la battaglia del maelstrom di Calypso.

Design e aspetto

La Otter era una baghla, una tipologia di imbarcazione araba. Essa aveva  due alberi, su ognuno dei quali cui era spiegata una grande vela trapezoidale. La poppa era sopraelevata rispetto al ponte di coperta.  Le sue dimensioni andavano dai 30 ai 50 metri di lunghezza per una larghezza oscillante da 7 a 9 metri. Le fiancate della Otter erano decorate con motivi ornamentali dorati.

Dietro le quinte e curiosità

Apparizioni

Le seguenti apparizioni in film e libri ufficiali sono in ordine di ambientazione, non di uscita o pubblicazione.