FANDOM


640px-Pirate Lord collage

I nove Pirati Nobili del 4° Consiglio della Fratellanza (agosto 1729).

I Pirati Nobili (Pirate Lords) erano nove potenti pirati che reclamavano diverse zone d'influenza nei sette mari. Questi pirati componevano il Consiglio della Fratellanza Piratesca. Loro sono conosciuti per aver creato il Codice dei pirati e aver confinato in forma umana la ninfa del mare Calypso.



Pirati Nobili

640px-GuidelinesBrethrenCourtMap

I domini dei vari pirati nobili

I Pirati Nobili del quarto consiglio della Fratellanza furono:

Ex-Pirati Nobili

Altri

  • Jolly Roger, considerato per la posizione di pirata nobile del Mare dei Caraibi,ma sconfitto da Jack Sparrow;
  • Tartaglia, tentò di ingannare il terzo consiglio della Fratellanza usando l'orologio;
  • Barnaby, che ruba il pezzo da otto di Sri Sumbhajee Angria per diventare il pirata nobile dell'Oceano Indiano.

Aspetti controversi

Le origini dei Pirati Nobili e il modo con cui essi vengono nominati sono due aspetti molto controversi. Secondo The Pirates Guidelines ogni Pirata Nobile nomina il proprio successore che prenderà il suo posto al'interno del Consiglio della Fratellanza. Nei vari materiali di Pirati dei Caraibi sorgono tuttavia alcune contraddizioni di come alcuni Pirati Nobili abbiano ereditato il proprio titolo:

  • Capitan Jack Sparrow: In Pirati dei Caraibi Online viene rivelato che Jack ha ereditato il titolo di Pirata Nobile da suo padre Edward Teague quando questo si ritirò dal Consiglio della Fratellanza. Questa tesi viene confermata anche in Legends of the Brethren Court: Rising in the East, quando Hector Barbossa menziona che Jack ereditò il titolo da Teague, nonostante poi Jack affermi che la storia di come egli sia diventato Pirata Nobile è complicata. Il problema però sorge tenendo conto che Jack Sparrow è il Pirata Nobile del Mar dei Caraibi mentre Edward Teague, come viene rivelato in The Pirates' Guidelies, The Price of Freedom e Legends of the Brethren Court: Wild Waters, era il Pirata Nobile del Madagascar (oltre che Custode del Codice). Nel romanzo The Price of Freedom il titolo di Pirata Nobile del Mar dei Caraibi è invece detenuto da Esmeralda Maria Consuela Anna de Sevilla, che a sua volta lo ha ereditato da suo nonno Don Rafael. Alla luce di questi dati, non risulta chiaro come abbia fatto Jack a ereditare il titolo di Pirata Nobile del Mar dei Caraibi da suo padre, il quale era invece Pirata Nobile del Madagascar, mentre l'effettivo titolo di Pirata Nobile dei Caraibi apparteneva a Esmeralda.
  • Capitan Edward Teague: Per quanto riguarda il Capitano Teague, oltre a quanto detto nel punto precedente, si aggiunge un'ulteriore problematica. È cosa nota e accreditata che i Pirati Nobili sono nove. In qualità di Custode del Codice, Teague ricopre un ruolo "aggiuntivo" all'interno del Consiglio della Fratellanza al fianco dei Pirati Nobili. Tuttavia, quando si dice che Teague è anche Pirata Nobile del Madagascar, si asserisce che quindi i Pirati Nobili sono dieci, non più nove. L'unica spiegazione apparentemente plausibile è che Teague abbia in un qualche modo ottenuto il titolo di Pirata Nobile del Mar dei Caraibi da Esmeralda, ma siccome lui operava principalmente nelle acque del Madagascar, a quel punto abbia "cambiato" il nome del titolo in Pirata Nobile del Madagascar, non più dei Caraibi. Successivamente avrebbe poi passato il titolo a Jack, il quale avrebbe ripristinato il Mar dei Caraibi come propria zona di influenza.
  • Capitan Hector Barbossa: Nella featurette "Il Consiglio della Fratellanza" nei contenuti speciali di Pirati dei Caraibi - Ai Confini del Mondo viene rivelato che Hector Barbossa è diventato Pirata Nobile dopo il suo ammutinamento contro Jack Sparrow. Nel romanzo The Price of Freedom, viene invece rivelato che Barbossa ha ricevuto il titolo di Pirata Nobile dal pirata ribelle Boris Palachnik, anni prima dell'ammutinamento contro Sparrow.
  • Capitan Sao Feng: Sempre nella featurette "Il Consiglio della Fratellanza" nei contenuti speciali di Pirati dei Caraibi - Ai Confini del Mondo viene rivelato che il pirata Sao Feng aveva ereditato questo titolo da suo padre. In Legends of the Brethren Court: Rising in the East, invece, viene narrato di come Sao Feng abbia ottenuto il titolo di Pirata Nobile usurpandolo a suo fratello Liang Dao il quale lo aveva ereditato da suo padre.   

Dietro le quinte e curiosità

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.