FANDOM


OSTSantiago close look

Il relitto della Santiago, arenata su una rupe in Florida

La Santiago era una caravella spagnola capitanata dal famoso conquistador, Juan Ponce de León. Originariamente inviata oltreoceano per scoprire le meraviglie del Nuovo Mondo, la nave era nota per essere stata usata da Ponce de León nel viaggio in cui scoprì la Florida e compì le varie spedizioni della leggendaria Fonte della Giovinezza. Tutti i suoi viaggi erano documentati in un diario di bordo che in seguito cadde nelle mani di uno dei membri dell'equipaggio. Secondo la leggenda, la Santiago scomparve insieme al suo capitano a causa di una tempesta, in cui la nave si arenò presso presso le coste sud-occidentali della Florida.

Storia

Viaggio nel Nuovo Mondo

Santiago mappa di Mao Kun

La Santiago raffigurata sulla mappa di Mao Kun.

Nei primi anni del XVI secolo la Santiago fu una delle molte navi spagnole inviate a scoprire le meraviglie del nuovo mondo. Secondo la leggenda, il capitano della Santiago, il conquistador Juan Ponce de León scoprì la leggendaria Fonte della Giovinezza nel 1523. La leggenda vuole che nell'ultimo viaggio, la nave scomparse poco dopo l'inizio della spedizione. Tuttavia la Santiago venne travolta da una violenta tempesta che la fece arenare sulla scogliera della costa sud-occidentale della Florida.

Poco tempo dopo la sua scomparsa, la Santiago venne raffigurata sulla mappa di Mao Kun, che mostrava la rotta verso la Fonte della Giovinezza. Il diario di bordo con tutte le informazioni sull'ultimo viaggio di Ponce de Leòn venne recuperato da un uomo che diceva di aver navigato con Ponce de León stesso.

Relitto

Jackandsantiago

Jack Sparrow trova il relitto della Santiago

Nei due secoli successivi, il Santiago divenne oggetto di molte storie e miti folcloristici. Verso il 1729 nel suo tentativo di trovare la Fonte della Giovinezza, il Capitano Jack Sparrow localizzò la posizione della Santiago. Tuttavia, poiché era più interessato a trovare la Fonte stessa, non arrivò mai al relitto. Nel 1750 il diario di bordo della Santiago fu consegnato al re Ferdinando di Spagna da un vecchio marinaio che salpò con Ponce de León. Questa scoperta diede avvio alla ricerca della Fonte della Giovinezza.

Uno dei molti forzieri presenti nella cabina del capitano della Santiago conteneva il premio più prezioso di Ponce de León: i calici d'argento di Cartagena. Durante la ricerca, i Calici erano oggetto di ricerca poiché necessari per il Rituale Profano della Fonte. L'agente più fidato di Ferdinando, lo spagnolo, condusse il suo equipaggio presso Santiago e recuperò i Calici. Hector Barbossa, corsaro britannico inviati per conto di Giorgio II di Gran Bretagna, sarebbe arrivato alla Santiago per aspettare il pirata Barbanera, che voleva anche egli i Calici. Tuttavia, Barbanera mandò Jack Sparrow, che fu costretto ad aiutarlo a trovare la Fonte della Giovinezza, per trovare i Calici a bordo del Santiago.

Dietro le quinte e curiosità

  • La scena in cui Jack Sparrow trova la Santiago in Oltre i Confini del Mare è stata girata il 14 giugno 2010 a Honopu Beach a Kauai. Le scene all'interno della cabina di Ponce de León, invece, sono state girate ai Pinewood Studious di Londra.
  • Il set della cabina di Ponce de León è un riferimento all'attrazione di Pirates of the Caribbean a Disneyland.
  • Nella realtà storica, la Santiago ritornò in Spagna dopo la spedizione di Ponce de León nel 1513.
  • La Santiago è la seconda nave realmente esistita ad apparire nella saga di Pirati dei Caraibi. La prima è la Queen Anne's Revenge, che appare anch'essa in Oltre i Confini del Mare.
  • In LEGO Pirati dei Caraibi: Il videogioco, la Santiago si trova su una rupe sull'orlo di una cascata.