FANDOM


Brigantino
Nell'immagine un generico brigantino
SENTINEL
Informazioni generali
Porto di registrazione

Calabar

Proprietà di

Compagnia Britannica delle Indie Orientali

Capitanata da

Sconosciuto

Equipaggio/i

Caporale Andrews
Soldati della Compagnia Britannica delle Indie Orientali

Passeggeri noti

Cutler Beckett
Ian Mercer
Jack Sparrow (prigioniero)
Robert Greene (prigioniero)

Utilizzo

Nave di pattugliamento e difesa dei mercantili della Compagnia Britannica delle Indie Orientali

Informazioni tecniche
Tipo

Brigantino

Propulsione

Vela

Armamento

Alcuni cannoni

Affiliazioni

Compagnia Britannica delle Indie Orientali

Dietro le quinte
Prima apparizione

The Price of Freedom (2011)

Ultima apparizione

The Price of Freedom (2011)

La Sentinel era un brigantino al servizio della Compagnia Britannica delle Indie Orientali. Era l'ammiraglia delle navi di pattuglia e di difesa della Compagnia per l' Africa occidentale.

È la nave che, nel 1716, per ordine di Cutler Beckett, affondò con una scarica di cannonate la Wicked Wench, il mercantile della Compagnie delle Indie rubato da Jack Sparrow. La Wench fu poi recuperata dai fondali marini da Davy Jones e divenne nota come Perla Nera.

Storia

Quando il capitano mercantile della Compagnia delle Indie Jack Sparrow liberò un carico di 100 schiavi sull'isola di Kerma, cinque navi della Compagnia furono inviate da Cutler Beckett, direttore della Compagnia delle Indie per l'Africa occidentale, per trovare lui e la sua nave, la Wicked Wench. La Wench e fu catturata e Jack venne imprigionato a bordo della Sentinel. Fu trasportato a Calabar e rinchiuso in prigione per diversi mesi.

Pochi mesi dopo, Beckett decise di dare una dura punizione a Sparrow. Quest'ultimo e il suo primo ufficiale Robert Greene furono portati a bordo della Sentinel, che salpò per il luogo in cui la Wench era ancorata, a pochi chilometri dalla costa fuori dal porto di Calabar. Quando la Setinel si avvicinò alla Wench, Sparrow e Greene furono portati sul ponte di coperta per vedere quale punizione Beckett aveva in serbo per Jack. Qui Beckett marchiò a fuoco Jack Sparrow con il simbolo "P" sull'avambraccio destro, condannandolo a passare il resto della sua vita come fuorilegge. Quando quella procedura fu conclusa, era tempo di iniziare la vera punizione di Jack. Beckett quindi ordinò di aprire il fuoco sulla Wench.

Vedendo i cannoni sparare alla sua amata Wench, Jack riuscì a liberarsi dagli uomini di Mercer. Cutler Beckett prese una sciabola e cercò di fermarlo, ma Jack gli tolse l'arma dalla mano, lo afferrò per il colletto e lo gettò fuori bordo. Sia Sparrow che Greene saltarono fuori bordo, e mentre Greene iniziava a nuotare verso la riva, Jack era determinato a raggiungere la Wench che bruciava per cercare di salvarla. Quando Beckett risalì a bordo del Sentinel , poté osservare la Wench che bruciava e affondava sul fondo dell'Atlantico. Beckett e i suoi uomini credettero che anche Jack Sparrow fosse affondato con la sua nave

Apparizioni