FANDOM


275px-GibsonProfile

Slurry Gibson

Slurry Gibson era un pirata residente alla Baia dei Relitti vissuto nella prima metà del XVIII secolo.

Biografia

Non si sa molto della vita di Slurry Gibson, tranne che viveva alla Baia dei Relitti.

Una notte, Slurry si unisce a un gruppo di pirati quando il banditore d'asta organizza un'asta in cui mette vendite due fanciulle: Scarlett e Giselle. Durante l'asta molti dei pirati presenti fanno offerte su Scarlett, chiamandola "testa rossa". Slurry fa invece un'offerta di cinquanta pezzi d'argento per Giselle. Dopo che Scarlett e Giselle iniziano a litigare e a combattersi le offerte si fanno più alte. Infatti Gibdon offre da 350 fino a 600 pezzi d'argento. Dopo che un pirata di nome Nigel offre anche la sua capra Gibson gli ricorda che lui amava quella capra. L'asta si conclude con la vittoria di Marquis D'avis, che offre 700 pezzi d'argento e due capre. Vi è poi una discussione, che termine con il pirata Mungard che spara al Codice Piratesco. Il banditore d'asta, che tiene in mano il Codice, cade a terra. Tutti i presenti, compresi Slurry Gibson,sono scioccati da ciò che è appena successo.I pirati iniziano a parlare tra di loro dell'accaduto e Slurry Gibson dice che per ciò che ha fatto il capitano Teague ucciderà Mungard. Allora Mungard ordina che il Codice venga rinchiuso e dice ai presenti che se qualcuno di loro farà parola di ciò che è successo gli taglierà la lingua. Lo stato attuale di Gibson è sconosciuto.

Dietro le quinte e curiosità